LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Appia Antica, Divino Amore nel parco
Maria Rosaria Spadaccino
Corriere della Sera - Roma 19/7/2018

Il consiglio regionale ha approvato la proposta di delibera per ampliare larea
Approvato il piano di riassetto dellarea atteso dal 2002

Il consiglio regionale del Lazio, presieduto da Daniele Leodori (Pd), ha approvato a maggioranza la proposta di deliberazione consiliare riguardante lapprovazione del Piano di riassetto del parco dellAppia Antica, che interessa i territori di Roma, Marino e Ciampino. Tra i prossimi passi lampliamento dellarea di oltre 1500 ettari, includendo il santuario del Divino Amore.
Il documento era atteso da ben oltre un decennio: le sue radici sono nel 2002, quando cera stata una prima deliberazione da parte del consiglio direttivo dellente parco. Laccelerazione delliter di approvazione è dovuto anche al commissariamento avvenuto con ordinanza del Tar numero 5786 del 2018.

Sarà uno strumento di governo che rilancia un territorio unico al mondo per testimonianze storiche, archeologiche e naturali e che ne disegna finalmente un volto unitario, nel segno della tutela archeologica, dello sviluppo sostenibile, della lotta allabusivismo e al traffico. Esulta per questo il governatore del Lazio Nicola Zingaretti: È realizzato dopo trentanni il sogno di Antonio Cederna e di una intera generazione. Il sogno degli intellettuali, degli urbanisti, degli architetti e dei giornalisti che sotto il suo impulso già dalla fine degli anni 50 si erano opposti alla speculazione selvaggia, al cemento e al saccheggio per inseguire unidea - quella del parco archeologico lungo la Regina Viarum - che risaliva allepoca napoleonica. Anni di battaglie, poi la nascita nel 1988 del Parco regionale dellAppia Antica, di cui lo stesso Cederna era stato nominato presidente nel 1993.

Oggi si affaccia lungo 16 chilometri, è esteso su 3.500 ettari, di cui oltre l80% di proprietà privata, tra abitazioni, terreni agricoli, attività commerciali. Un quadro frammentato a cui il Piano darà omogeneità: un restauro territoriale, lo definisce lassessore regionale allAmbiente Enrica Onorati. Sarebbe stato meglio che liter si concludesse secondo quanto scritto dal Codice dei beni culturali - spiega Rita Paris, direttrice del Parco archeologico dellAppia Antica -. È uno strumento che dovrà necessariamente convivere con il piano territoriale paesistico che è a lui sovraordinato e ha una scala di dettaglio maggiore. Auspico per questo la migliore collaborazione tra le istituzioni, evitando di fare confusione nellinteresse dellAppia e dei cittadini.




news

18-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 NOVEMBRE 2019

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

Archivio news