LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Firenze, il Corridoio Vasariano doveva essere già aperto, ma riaprirà (forse) nel 2020. Mibac: Progetto entro lautunno
Marco Ferri
Il Fatto Quotidiano 3/8/2018

Il Corridoio Vasariano? Se va bene riaprirà nellestate del 2020. Lannuncio è del ministero per i Beni culturali che ha risposto allinterrogazione del deputato toscano Gabriele Toccafondi (di Civica Popolare, ex sottosegretario alla Pubblica istruzione nei precedenti governi di centrosinistra). Ilfattoquotidiano.it aveva già anticipato che i tempi per la riapertura del passaggio esclusivo sopraelevato che collega ledificio degli Uffizi a Palazzo Pitti, a Firenze, si fossero di parecchio allungati. Secondo le previsioni di due anni fa del direttore delle Gallerie degli Uffizi, Eike Schmidt, il Vasariano avrebbe dovuto essere riaperto il 27 maggio scorso, in occasione del 25esimo anniversario dellattentato di via dei Georgofili.

Ci sarà da aspettare almeno due anni per restituire a Firenze un suo bene dice Toccafondi allagenzia Dire Il Mibac, infatti, spiega che per i lavori sono stati previsti 7 milioni di euro dal piano stralcio cultura e turismo, e che questi lavori comprenderanno la realizzazione delle uscite di sicurezza, lesecuzione di alcune opere di miglioramento sismico, leliminazione delle barriere architettoniche, la realizzazione di due servizi igienici per il pubblico e il recupero di alcuni spazi a servizio del percorso. Senza dimenticare altri passaggi della vicenda: infatti un altro problema sono i tempi di progettazione e di realizzazione dato che, secondo quanto risposto dal ministero, il progetto esecutivo sarà terminato entro lautunno e poi si dovrà procedere alla gara per lesecuzione dei lavori. Lo stesso ministero calcola che il tempo previsto per lesecuzione dei lavori sarà di circa un anno e mezzo: il che vuol dire conclude il deputato di Civica Popolare che se tutto va bene il Vasariano sarà riaperto fra due anni, burocrazia permettendo. Con buona pace di visitatori, operatori turistici e di tutti coloro che pensavano potessero bastare pochi mesi per riaprire questo gioiello architettonico, realizzato in soli sei mesi Giorgio Vasari nel 1565, ma chiuso dal 1 dicembre 2016.

https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/08/03/firenze-il-corridoio-vasariano-doveva-essere-gia-aperto-ma-riaprira-forse-nel-2020-mibac-progetto-entro-lautunno/4536183/


news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news