LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Molise. Musei, boom di visitatori nei primi sei mesi dellanno anche nei siti a pagamento
https://www.primonumero.it/2018/08/musei-boom-di-visitatori-nei-primi-sei-mesi-dellanno-anche-nei-si

Se da un lato il neo ministro ai Beni culturali annuncia la soppressione delle domeniche gratis nei musei, dall'altro arrivano segnali positivi per le visite nei siti molisani: +18,45 per cento rispetto al 2017 "frutto di una migliore attività di promozione e valorizzazione non ostacolate dallestensione dellingresso a pagamento a tutti i siti gestiti dal Polo museale del Molise". Il più gettonato è il Paleolitico di Isernia.


Da un lato lo stop alle domeniche gratis nei musei, dallaltro le statistiche positive sugli ingressi nei luoghi della cultura che riportano cifre da record per quelli molisani.
Sono due facce della stessa medaglia: le rilevazioni dellufficio statistica del ministero per i Beni e le Attività culturali ha appena divulgato i numeri nel primo semestre del 2018. Un caso? Forse no. Anche perché segue lannuncio del ministro Alberto Bonisoli il quale ha detto che dopo lestate elimineremo le domenica gratuite nei musei.

Si tratta di una iniziativa voluta dal suo predecessore, Dario Franceschini che ha aperto i musei nelle prime domeniche del mese quattro anni fa. Lattuale titolare del dicastero dei Beni culturali ha invece voluto segnare la differenza sostenendo che la gratuità è dannosa per le casse pubbliche e che la cultura va pagata. Questo nonostante il progetto Musei Gratuiti abbia portato 14 milioni di persone nei luoghi di cultura come ha ricordato proprio Franceschini. E trainando anche quelli a pagamento nel resto della settimana.
Prendiamo il caso del Molise: nei primi sei mesi dellanno sono stati 34.879 gli ingressi in musei, monumenti e aree archeologiche statali gestiti dal Polo museale della regione, con un aumento rispettivamente del 18,45% (cioè 5.432 visitatori) rispetto allo stesso periodo del 2017.
I luoghi della cultura statali in Molise riferiscono dal Polo si apprestano a registrare unaltra annata da record dopo quella del 2017, grazie ad una migliore attività di comunicazione e promozione e ad una maggiore valorizzazione dei siti, non ostacolate dallestensione dellingresso a pagamento a tutti i siti gestiti dal Polo.

Al primo posto tra i siti più visitati in Molise, nel primo semestre 2018, cè il museo nazionale del paleolitico, con 6.947 visitatori (+1,03%). Il santuario italico di Pietrabbondante consolida la seconda posizione con 5.854 ingressi (+7,16%). Risultati lodevoli anche per il museo nazionale di castello Pandone a Venafro con 3.127 visitatori (+69,39%) e il complesso monumentale di S. Vincenzo a Volturno con 3.887 visitatori (+80,20%).



news

29-05-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 29 maggio 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news