LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Firenze, temperature tropicali sotto il David. Denuncia Cgil: "All'Accademia ventagli di cartone al posto dei condizionatori"
Laura Montanari
La Repubblica Firenze 11/8/2018

Si suda sotto il David di Michelangelo, quasi una sauna in una delle sale museali più celebri del mondo. Non c'è riparo qui all'afa estiva perché la Galleria dell'Accademia di Firenze ha un impianto di condizionamento dell'aria vecchio. E non ce la fa più. Il fatto è che era così anche l'anno scorso. Oltre ai turisti che sbuffano e mulinellano i ventagli che vengono forniti all'ingresso, molti chiedono spiegazioni alle guide e oggi è arrivata anche una nota della Cgil che prende le difese dei lavoratori e allo stesso tempo lancia l'allarme per le opere: "La lancetta dei rilevatori di umidità relativa supera il 78%, quando dagli atti di indirizzo per la conservazione del patrimonio artistico le tavole dipinte non possono soggiornare in locali che superino il 60%. Lo stazionamento sotto il lucernario della tribuna del David non può protrarsi oltre qualche minuto prima che sopravvenga una sensazione di malessere e di mancanza di aria" si legge. Poche ore dopo però arriva la smentita della direttrice dell'Accademia, Cecilie Hollberg: "Le opere non corrono nessun rischio e sono sotto un monitoraggio regolare" precisa, aggiungendo che se vi fossero condizioni climatiche particolari si può pensare per esempio a chiudere la sala della gipsoteca. Resta il fatto, fanno notare dal sindacato, che un museo come l'Accademia che "ha raggiunto accessi da record: una media di seimila ingressi al giorno, con punte di 10mila", non può presentarsi in questa situazione.

"Già lo scorso anno - denuncia la Cgil - l'Accademia era salita agli onori della cronaca per i malesseri accusati da utenti e guide turistiche". E proseguono: "Continuiamo a chiedere un intervento immediato all'amministrazione, proponendo l'adozione di semplici misure come la riduzione del massimale delle presenze e l'acquisto di condizionatori portatili, ma l'amministrazione continua a non assumere decisioni".

"L'amministrazione continua ad accampare scuse, scaricando la responsabilità del ritardo nella realizzazione dell'impianto su ripetuti sopralluoghi tecnici di ditte esterne che ad oggi non avrebbero prodotto alcuna pianificazione dell'intervento, che avrebbe anche un'immediata e totale copertura dei costi, stando alle dichiarazioni di ampia disponibilità di budget da parte della direzione del museo.E inammissibile pensare di poter offrire la fruizione del patrimonio culturale in queste condizioni: forse si pensa che basti dotare il visitatore di un ventaglio di cartoncino giallo per ovviare a tale situazione?" protesta la Cgil.

Ma la direttrice usa toni tranquillizzanti: "La situazione è sotto controllo. Abbiamo previsto il problema chiudendo certe parti del museo e cambiando le postazioni del personale. Non vi è niente di preoccupante sull'impianto di climatizzazione che non sappiamo già". "L'impianto andava cambiato decenni fa. Da marzo finalmente è arrivato un funzionario architetto, abbiamo potuto risolvere le urgenze e si sta lavorando su un rinnovo completo dell'impianto che ovviamente non potrà aver luogo in piena estate" spiega per iscritto Cecilie Hollberg.

http://firenze.repubblica.it/cronaca/2018/08/11/news/firenze_la_denuncia_della_cgil_alla_galleria_dell_accademia_ventagli_di_cartone_al_posto_dei_condizionatori_-203881959/


news

10-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 10 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news