LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

BARATTI - Parcheggio selvaggio sulla strada di Baratti: auto in banchina e multe dei vigili urbani
19 agosto 2018 IL TIRRENO

Sicurezza a rischio anche per il passaggio dei mezzi sulla strada Occupazione abusiva della sosta bus. Capuano: Mobilità da rivedere di Cecilia Cecchi

BARATTI. Impossibile parcheggiare a Baratti a Ferragosto. Protestano quanti, nel Golfo, per assicurare servizi agli appassionati, vanno a lavorare (ovviamente muniti di parking pass).


Sicurezza a rischio sui più diversi fronti. Macchine in banchina e difficoltà nel passaggio che diventerebbero spesso impossibilità se si trattasse di mezzi di soccorso. Oppure parcheggi creativi direttamente sui campi: e per far scoppiare un incendio, di questi tempi, basta davvero meno di una scintilla. Magari si ricorre alloccupazione abusiva della sosta per autobus. Sold out larea a ridosso del parco archeologico della necropoli di San Cerbone, dentro e fuori la sbarra. Insomma sosta selvaggia parola dordine nel Golfo di Baratti fin dallo scorso weekend: figuriamoci a Ferragosto.

Male di stagione che in questi giorni viene denunciato sui social dappertutto in Costa Est. La parking pass, consente di non pagare il parcheggio ogni volta che si lascia lauto ma non dà mai diritto al posto ricorda lassessore a mobilità e sicurezza Claudio Capuano Gli spazi riservati sono per la pubblica sicurezza.


Per le soste selvagge, e solo a Ferragosto gli agenti della polizia municipale una trentina di multe le hanno fatte alle auto in banchina. Per il resto, anche alle Caldanelle sottolinea lassessore , se ne occupa Parchi Val di Cornia spa. Oltre tutto la polizia municipale è stata chiamata due volte da Baratti, per due emergenze. La mattina per un bambino che si era perso in pineta e che è stato ritrovato. E per due ragazzi che, nel pomeriggio, facevano sesso libero tra la chiesina e il porticciolo, ma quando gli agenti sono arrivati non cerano già più nessuno....
Ferragosto comunque un posopra le righe per il Golfo. Senzaltro con traffico pazzesco e col trionfo dei parcheggiatori selvaggi. Tutti amano Baratti, ma sembra che nessuno si preoccupi davvero della pressione antropica che cè sul Golfo, sulla spiaggia, sulla natura e sullarea archeologica.
Sopra gli scavi, a ridosso della spiaggia ad esempio, cè sempre chi si costruisce una specie di capanna dove trascorrere la giornata. Modalità di vivere Baratti che aumentano di anno in anno. Non è stato semplice, ma laccesso è stato vietato almeno ai veicoli di larghezza superiore ai 2 metri. E ora?
Il Golfo di Baratti presenta caratteristiche paesaggistiche e naturalistiche uniche, che devono essere preservate con accessi organizzati di auto, camper e bus conferma Capuano . Adesso il piano della mobilità sostenibile è in visione alle associazioni, da votare in consiglio entro lautunno. Lobiettivo resta avviare proprio da Baratti almeno i primi passi di info mobilità: cioè pannelli luminosi con indicazioni dei parcheggi disponibili. Altrimenti si va alle Caldanelle servendosi dei minibus. Dovremmo essere nelle condizioni dice pure di realizzare la pista ciclabile sulla sinistra rispetto alla strada: un intervento comunque legato agli espropri e in una zona estremamente controllata dalla Soprintendenza archeologica della Toscana. Ma certo bisogna occuparsene prima che sia tardi, e che pur preziosa, resti solo la storia.

Spazi riservati agli ospiti della necropoli di San Cerbone. Il parcheggio della necropoli di San Cerbone, come tutte le aree a pagamento sulla costa, sono gestiti da Parchi. Quello della necropoli, anche se a volte, e in parte, viene messo a disposizione per altri utilizzi (molto dipende dal meteo), resta destinato agli ospiti della necropoli che seguono tempi e modi diversi da chi va in spiaggia.



news

22-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 22 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news