LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Torino. Castelli e dimore storiche da scoprire
Paolo Morelli
Corriere della Sera - Torino 26/8/2018

La novità di questanno: ingresso alle residenze del maniero della Contessa Adelaide di Susa

Ventitré. È il numero dei castelli e delle dimore storiche che oggi saranno aperti, alcuni su prenotazione, nellarea metropolitana torinese, per iniziativa di Turismo Torino. Torri, vecchi fossati, splendidi giardini e antiche residenze di famiglie nobili e facoltose aprono i battenti in via eccezionale, proseguendo il fortunato programma di aperture mensili, che si concluderà il 30 settembre, giunto questanno alla sesta edizione. Lidea è scoprire non solo le meraviglie architettoniche di cui è piena la provincia, ma anche gli aneddoti e intrighi di palazzo che, dietro a mura e cancelli, hanno scritto alcune delle vicende che sono entrate a far parte della storia del Piemonte.

Alliniziativa, oltre ai proprietari di dimore e castelli e ai Comuni coinvolti, partecipa anche lAdsi Associazione delle Dimore Storiche Italiane, in particolare per il patrimonio del Pinerolese. Qui, ad esempio, cè Casa Lajolo a Piossasco, una villa di campagna di metà Settecento appartenuta agli Ambrosio di Chialamberto, che è arricchita da un giardino allitaliana su tre livelli e da un giardino allinglese. Nel 1850, la dimora è passata ai Lajolo di Cossato, che tuttora la posseggono. Di rilievo è anche il Palazzotto Juva a Volvera, che domina la Cascina Pascolo Nuovo lungo la strada verso Airasca e del quale si hanno testimonianze che risalgono al 1628. Allepoca, il proprietario era il Conte Urbano Piossasco Folgoris di Scalenghe, governatore di Pinerolo che, dopo lassedio francese del 1630, perse la città e in seguito cedette anche la tenuta, che andò al Conte Gettullio Piossasco di Rivalba. Sono piccoli scampoli storici che si possono scoprire passeggiando tra le antiche residenze che costellano il territorio piemontese. Sempre nel Pinerolese, sarà aperto il Castello di Miradolo, con alcune iniziative previste nellarco della giornata. Dalla visita guidata tra il castello e il parco, Storia di una rinascita, che partirà alle 16.30, al pic nic al tramonto, in programma alle 19.30 con i cesti dellAntica Pasticceria Castino, per concludere con una visita dei giardini in serata, alla scoperta dei piccoli animali e degli insetti notturni che abitano i deliziosi spazi verdi che circondano la dimora (info e prenotazioni: 0121.502761). Nelle altre zone della provincia si potranno visitare il Castello di Aglié, ma anche il Castello di Masino a Caravino, bene Fai che organizza visite guidate speciali, oppure il Castello di Pralormo, che oggi, per levento di Turismo Torino, ha in programma un momento conviviale con degustazione di vini locali, a cura dei produttori dellEnoteca Regionale.

Storia, natura, architettura ed enogastronomia dunque, perché in diverse dimore storiche oggi si gusteranno prodotti tipici del territorio, vini soprattutto. La novità di questanno, però, è lingresso tra le residenze aperte del Castello della Contessa Adelaide di Susa, oggi sede del Museo Civico, della Biblioteca e dellArchivio storico della città.

Tra gli altri luoghi aperti: Palazzo DOria a Cirié, il Castello di Foglizzo, il Castello di Rivara, il Castello di Malgrà di Rivarolo, il Castello Cavour di Santena, Palazzo Grosso di Riva presso Chieri, il Giardino delle rose del Castello di Moncalieri e il Giardino delle erbe aromatiche Casa Zuccala a Marentino (info: turismotorino.org).



news

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

22-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 22 agosto 2019

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

Archivio news