LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Rieti. Provincia di Rieti, al via il progetto del Servizio Civile Nazionale
https://roma.fanpage.it/crollo-tetto-chiesa-di-san-giuseppe-dei-falegnami-montanari-nostro-patrimoni

Saranno 30 i ragazzi tra i 18 e i 28 (29 non compiuti) anni che potranno vivere lesperienza del Servizio civile a Rieti grazie al progetto #Siriparte con il Patrimonio artistico e culturale Un anno dopo.

Il progetto, di cui la Provincia di Rieti è capofila e coinvolge la Diocesi di Rieti, lUnità di Crisi del Mibact e la Soprintendenza speciale Sisma del Mibact e la Sabina Universitas, arriva dopo il successo dellesperienza della scorsa edizione che ha permesso a 57 ragazzi, anche provenienti da fuori provincia, di prendere parte al Servizio Civile Nazionale e dare il proprio contributo ad azioni e interventi orientati a valorizzare, tutelare e promuovere i beni culturali e artistici di un territorio così duramente colpito che ora, a distanza di due anni dagli eventi sismici, trova nuove difficoltà e meno attenzioni da parte dei media

La riproposizione del progetto nasce dalla necessità di dare continuità, in questa fase così delicata a quelle azioni già avviate dal progetto che si è concluso nel giugno scorso.

I volontari, che al termine della selezione saranno ammessi, svolgeranno il Servizio Civile presso varie sedi sul territorio reatino: 12 presso la Provincia di Rieti, 6 alla Sabina Universitas, 4 presso la sede Ufficio del Soprintendente speciale per le Aree colpite dal Sisma e 8 nella Diocesi di Rieti di cui 4 nella sede di Amatrice.

La direttrice principale del progetto prevede il supporto alle istituzioni preposte al monitoraggio dei danni e al recupero dei beni architettonici e culturali, sommersi dalle incombenze venutesi a creare a seguito del sisma. Il cuore della macchina è costituito dallUnità di Crisi, referente istituzionale e tecnico per la gestione dei danni provocati dal sisma ai beni culturali, istituita presso il Segretariato Regionale del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo per il Lazio, dallUfficio del Soprintendente speciale per le aree colpite dal sisma del 24 agosto 2016 e della Diocesi di Rieti.

La seconda direttrice dellintervento prevede attività di promozione e di rilancio del tessuto turistico-culturale (Visite guidate allex Scuola di Cittaducale dove sono state raccolte le opere darte recuperate dalle zone del sisma, laboratori didattici nelle sale di restauro, mostre presso i comuni del cratere dei beni culturali minori, eventi/convegni di promozione e valorizzazione del patrimonio culturale).

Le domande dovranno pervenire entro il 28 settembre 2018 (in caso di invio della domanda via PEC o a mezzo raccomandata A/R) ed entro il 28 settembre 2018 alle ore 18.00 (in caso di consegna della domanda a mano) allindirizzo di posta elettronica urp.provinciarieti@pec.it o presso la sede della Provincia di Rieti, in via Salaria 3 a Rieti.



news

18-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news