LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Pistoia, blocco di pietra serena di cinquanta chili cade e si schianta a terra in via degli Orafi
Fabio Calamati
Il Tirreno - Pistoia 2/9/2018

PISTOIA. Prima lacquazzone. Poi, mentre i violenti scrosci dacqua non accennavano a smettere, è arrivato anche il vento, con una serie di folate turbinose. Intorno alle 13 di sabato 2 settembre sopra il centro storico si è abbattuta una vera e propria bufera, che ha fatto scappare via la gente dalle strade.

Ed è stata una fortuna, perché proprio in quel momento dauna finestra laterale del terzo piano del tribunale, a dieci metri daltezza, si è staccato un grosso pezzo di pietra serena, che è caduto come una bomba sul lastricato di via degli Orafi, provocando una pioggia di schegge che è finita anche a dieci metri di distanza.

Nessuno, come detto, in quel momento si trovava a passare da via degli Orafi. Nessun danno neanche alle vetrine dei negozi sullaltro lato della strada rispetto al tribunale. Insomma, levento che avrebbe potuto avere tragiche conseguenze, alla fine non ha provocato veri danni.

Lallarme comunque è subito scattato e dopo pochi minuti sono arrivati sul posto i vigili del fuoco. Per prima cosa, coordinandosi con il responsabile comunale della protezione civile, Angelo Biagini, hanno chiuso lultimo tratto di via degli Orafi, da via del Duca allo sbocco in piazza Duomo. Chiusi anche vicolo Taverna e via dei Fuggiti, il tutto per evitare rischi inutili a pedoni di passaggio.

Poi, con lautoscala, i vigili sono saliti a controllare. Il blocco di pietra serena era una delle due soglie laterali di una finestra al terzo piano del trecentesco Palazzo Pretorio, che ospita gli uffici giudiziari. Probabilmente lacqua ha fatto gonfiare il legno del telaio della finestra, fino a che questultimo ha come spinto allesterno la soglia. Il pezzo di pietra serena, del peso calcolato di 50 chili, è così volato giù da 10 metri.

I vigili del fuoco, come prima misura, hanno realizzato un telaio di legno per tener fermi gli altri elementi della finestra. Il loro lavoro è stato seguito da molti curiosi, tra i quali diverse persone che erano passate poco prima nella zona della caduta. Io posso accendere un cero dice il titolare del negozio di abbigliamento Bartolini perché stamani sono rimasto a lungo proprio in quel punto per scaricare della merce. E avevo notato con preoccupazione che per terra cerano dei frammenti caduti dal muro del tribunale.

http://iltirreno.gelocal.it/pistoia/cronaca/2018/09/02/news/blocco-di-pietra-serena-di-cinquanta-chili-cade-e-si-schianta-a-terra-in-via-degli-orafi-1.17210113


news

03-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 3 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news