LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

I misteri sacri della Pompei romana: gli archeologi si calano nei tunnel della città sepolta
Susy Malafronte
Il Mattino 12/9/2018

POMPEI - I misteri del sacro della Pompei romana presto svelati dalle indagini del ventre di Pompei. Gli archeologi si calano nei tunnel sotterranei - che conducono sotto la città sepolta - per svelare nuovi misteri che avvolgono la Pompei sepolta dal Vesuvio circa duemila anni fa. Anche nel Foro Triangolare si scava in questi giorni - spiega Massimo Osanna - per conoscere meglio la lunga vita dellantico santuario di Atena. Si esplorano ora pozzi, cisterne e i lunghi portici che delimitano lo spazio sacro.

Una Pompei non ancora esplorata ed indagata: cosa mai celerà sottosuolo del tempio? I social conducono il turista attraverso i cunicoli degli Scavi con l'ausilio delle immagini scattate dal direttore generale del Parco Archeologico, Osanna, e postate si Instagram.

Il Foro Triangolare, grande terrazza naturale affacciata sulla valle del Sarno lungo il margine meridionale del pianoro su cui sorge Pompei, è una delle più antiche aree sacre dellabitato, già in età arcaica (seconda metà del VI secolo avanti Cristo) sede di un tempio dorico dedicato ad Atena e al culto eroico di Eracle, mitico fondatore della città. In età tardo-sannitica (II secolo avanti Cristo) il tempio dorico viene restaurato e lintera area è oggetto di importanti interventi di monumentalizzazione, funzionali non soltanto alla pratica cultuale ma anche alla formazione della gioventù: sorgono unedicola circolare (tholos) al di sopra di un pozzo probabilmente connesso alle celebrazioni rituali, limponente propileo di colonne ioniche allingresso della piazza a nord, il grande porticato dorico che delimita larea sacra su tre lati, lasciando aperto quello meridionale per non ostacolare la vista del tempio dal mare e delimitando una pista per le competizioni ginniche lungo quello orientale, collegato alla vicina Palestra Sannitica. Ancora in epoca augustea (I sec. Avanti Cristo - I secolo dopo Cristo) si assiste a interventi di rinnovamento delle strutture più antiche e allaggiunta di monumenti onorari e cultuali, mentre nuovi rifacimenti risalgono agli ultimi anni di vita della città, in seguito ai danni del devastante terremoto del 62 dopo Cristo

https://www.ilmattino.it/napoli/cultura/misteri_sacri_pompei_archeologi_tunnel_citta_sepolta-3968475.html


news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news