LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Trieste. Leggi razziali, la mostra resta in stand-by: Il via libera ufficiale non è arrivato
Laura Tonero
Il Piccolo 16/9/2018

TRIESTE. Il cambio di rotta del Comunedi Trieste sul caso del manifesto della mostra dedicata sulle leggi razziali? Per ora resta un annuncio. A distanza di 24 ore dalla disponibilità manifestata da Roberto Dipiazza, infatti, il liceo Petrarca (organizzatore del progetto Razzismo in cattedra insieme a Dipartimento di Studi Umanistici dell'Università di Trieste, Museo della Comunità ebraica e Archivio di Stato) non ha ancora ricevuto alcuna indicazione concreta. Siamo in attesa di comunicazioni ufficiali e, finchè non arrivano, non possiamo prendere decisioni, - afferma Cesira Militello, dirigente del liceo triestino -. Tra istituzioni i contatti avvengono per le vie previste, - aggiunge Militello -. Se lassessore Rossi (responsabile Cultura della giunta comunale, ndr) ha piacere di chiamarmi, io domani dalle 9.30 alle 19 sarò a scuola. Oppure può rispondermi per le vie ufficiali e a quel punto ne parleremo. Per quanto mi riguarda, - ribadisce - fino a che abbiamo solo dichiarazioni e non comunicazioni istituzionali, la situazione resta la stessa di due giorni fa. Il dato di fatto è che intanto la mostra è saltata.

Posizione condivisa anche dalla direttrice del Dipartimento di Studi Umanistici dell'Università, Elisabetta Vezzosi che sottolinea: Ci teniamo particolarmente a questo progetto e alla collaborazione con il Petrarca, vediamo nei giorni futuri, rispetto alla posizione ufficiale del Comune e del sindaco, se la mostra si terrà effettivamente nelle sale comunali.

Eppure rispetto a quando è scoppiato il caso del manifesto censurato, qualcosa è successo, visto che di mezzo ci sono state le affermazioni di Dipiazza. Come le ho interpretate? Penso come un qualsiasi altro lettore - chiarisce Militello - quando un sindaco dichiara a me non cambia, significa che per lui, che la mostra si faccia o meno, è indifferente.

Quella mostra, come noto, avrebbe dovuto essere inaugurata il 12 settembre scorso. La delibera della giunta comunale, approvata a fine marzo, che assegna le sale espositive e approva il calendario dell'attività nella Sala Veruda, riserva quegli spazi al Petrarca fino al 24 settembre. La stessa delibera indica pure che la stessa sala ospiterà successivamente unaltra mostra nell'ambito di Trieste Next, dal 25 settembre al 2 ottobre mentre dal 3 al 22 ottobre sarà dedicata ad uniniziativa della Società Velica Barcola Grignano. Un tabella di marcia che dimostra quanto i tempi per un ritorno della mostra Razzismo in cattedra nella sede originaria siano strettissimi. Tenendo conto - precisa la coordinatrice del progetto, Sabrina Benussi - che dovremmo ancora stampare brochure, inviti, manifesti e banner esterni.

L'intera vicenda è stata seguita attenzione, dagli studenti del Petrarca, specie da quelli della V I, impegnati in prima persona nel progetto. Abbiamo lavorato sodo, - conferma Bianca Esposito, parlando a nome dell'intera classe -. Eravamo certi che quell'impegno sarebbe stato ripagato anche dalla condivisione del nostro operato con l'intera città. Siamo rimasti choccati dalla censura a quel manifesto, ma siamo certi che se il sindaco verrà a visitare la nostra mostra, resterà orgoglioso del lavoro che abbiamo fatto.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news