LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Milano come era 1700 anni fa: viaggio virtuale tra le mura e le strade di Mediolanum
Francesca Robertiello
La Repubblica - Milano 17/9/2018

Cosa avremmo visto se 1700 anni fa fossimo entrati a Milano da nord, attraverso quella che un tempo era la monumentale Porta Comacina? Il viaggio virtuale per le antiche strade di Mediolanum, quando nel 300 d. C. era capitale dell'Impero Romano d'Occidente, parte indicativamente da quello che oggi è l'incrocio tra via Broletto, via dell'Orso e via del Lauro. La ricostruzione di questo angolo sparito della città si deve alla passione di Roberto Arsuffi per l'urbanistica, l'architettura e l'arte. "Ho realizzato queste immagini in tre mesi di lavoro, ma da anni raccolgo e studio il materiale per una riproduzione coerente, - dichiara - ma è inevitabile che ci sia anche molta fantasia". Formata da due portali sovrastati da un timpano con ai lati due torri poligonali, Porta Comacina - una delle nove aperture stradali ricavate nella cinta muraria romana - ci avrebbe condotti di fronte a uno spiazzo verosimilmente circondato a destra da botteghe, taverne e abitazioni, mentre a sinistra da un'area che avrebbe portato a un'edicola o a un tempio a ridosso delle antiche mura romane. Ancora più in là - secondo le cartoline di Arsuffi - ci sarebbero stati anche gli Horrea a forma quadrangolare, una sorta di enorme magazzino moderno dove venivano conservate le risorse destinate alle truppe a difesa della città. Rimaneggiando antiche ricostruzioni e studiando i documenti degli scavi archeologici condotti tra il 1958 e il 1959 nella zona di via Broletto, "l'intento - sottolinea l'appassionato - è quello di restituire immagini antiche di Mediolanum ai milanesi o agli appassionati che come me amano capire perché esiste una certa via, un palazzo o scoprire che una chiesa è stata costruita sulle rovine di un tempio antico". La passione di Arsuffi non si limita a via Broletto: "Ho preparato anche il rendering del Foro romano e del pilone sotto piazza dei Mercanti, ora esposto e dimenticato nella stazione M1 del Duomo - conclude -; se avessi più tempo ricostruirei alcune parti di Milano risalendo a epoche diverse"

https://milano.repubblica.it/cronaca/2018/09/17/foto/mediolanum_com_era_milano_1700_anni_fa_viaggio_virtuale-206699236/1/#1


news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news