LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Milano. Tombe darte al Monumentale. Via alla task force dei volontari
Paola DAmico
Corriere della Sera - Milano 17/9/2018

Cimitero dei milanesi: un piano per la cura di 130 sculture, edicole e lapidi

Iniziano a giorni le pulizie dautunno di alcune delle sepolture (dimenticate) del cimitero Monumentale. Una quindicina di volontari dellassociazione Amici del Monumentale, a turno, si prenderà cura delle 130 tombe di proprietà della Fondazione Ca Granda. Non si tratta di restauro ma di cure come fossero le tombe dei nostri cari, precisa Carla De Bernardi, presidente dellAssociazione che martedì annuncerà il fidanzamento con la Fondazione Ca Granda. Si tratta di monumenti importanti che la Fondazione ha ricevuto come lasciti testamentari, censito e studiato, dando alle stampe anche un libro: i lasciti la impegnavano a mantenere i beni in buone condizioni. Ma la Fondazione per statuto può investire fondi solo in opere sanitarie. Di qui linevitabile deterioramento dei monumenti. Laccordo sarà celebrato nellincantevole scenario del Giardino dello Speziere, allinterno della Ca Granda, aperto al pubblico da qualche mese per cene e visite al Sepolcreto e allantichissimo archivio storico.

Nel patrimonio della Ca Granda allinterno del Monumentale si contano una cinquantina di sculture, 40 edicole e circa 30 tra colombari e lapidi. Il progetto di conservazione interessa, per esempio, lEdicola Sissa, opera razionalista, severa e armonica di Giò Ponti; il dolce San Francesco attorniato dagli uccellini della tomba di Ellade Crespi, prima moglie del fondatore del Corriere della Sera; il bellissimo gruppo marmoreo della tomba Moneta; lenigmatica sfinge accostata alla morte velata e a tre simpatiche civette che vegliano su Sofia Riva, la dolce sartina che non poté sposare il suo amato, che non era libero ma le lasciò in compenso una cospicua eredità appunto poi donata alla Ca Granda. E cè la tomba Macchi Sommaruga, opera di Enrico Butti, realizzata a fine 800. I volontari degli Amici, compreso tutto il consiglio direttivo e il presidente in prima persona, si occuperanno della pulizia e manutenzione ordinaria delle tombe, senza nessun intervento conclude De Bernardi sui monumenti che sono sotto tutela artistica, ma eseguendo quelle operazioni di pulizia da foglie, aghi di pino, fango, terriccio che li invadono mettendo a repentaglio la loro durata nel tempo, così come fanno con le tombe dei loro cari e come fanno da sempre i parenti dei defunti che si vedono al Monumentale affaccendati intorno allultima dimora di chi li ha lasciati. Tutti i volontari saranno coperti da assicurazione per danni a persone e cose e per gli infortuni, manlevando lamministrazione da qualsiasi responsabilità in merito. La squadra è già pronta con pennelli e stracci morbidi e acqua del sindaco. Inoltre, verranno realizzate schede di censimento corredate da fotografie, per avere uno storico aggiornato delle sepolture da mettere a disposizione di Fondazione.



news

03-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 3 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news