LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Palio straordinario, si studiano soluzioni per proteggere il tufo
Laura Valdesi
La Nazione - Siena 17/9/2018

Coprire il tufo per ripararlo dalla pioggia. Ed evitare così che venga portato via da temporali che, ormai, sono sempre più violenti. Unidea di cui il Comune sta vagliando in queste ore la fattibilità. Non è la prima volta che ventila unipotesi del genere. Qualche anno fa, quando piovve così tanto che Palazzo Pubblico fu costretto ad integrare abbondantemente la terra in Piazza, infuriò il dibattito sulla copertura. Cerano i favorevoli, che in questo accorgimento non vedevano uno sfregio alla tradizione. Altri che gridavano invece alla violazione di un palcoscenico che doveva rimanere inalterato. Anche se poi si saltavano tutte le prove del Palio. Quante volte è accaduto nella storia della Festa. Per lAssunta 2008, per esempio, niente prova generale e provaccia. Traslocò persino la tradizionale messa del fantino per consentire di sistemare il tufo, spostata nella cappella accanto alla Sala del Mappamondo. Lallora sindaco Maurizio Cenni disse che in quella Carriera si era vista lintera gamma delle condizioni meteo: ottimali quando la terra è stata messa, quindi un incremento del livello di umidità con punte quasi fantascientifiche, oltre il 90%. E il giorno del Palio un clima da Carriera Straordinaria: temperatura più bassa e aria frizzante come fosse settembre.

Lidea dei teloni torna dattualità in queste ore con il Palio straordinario ad ottobre. Nessuna decisione è stata presa, per carità. Però il Comune vuole verificare ogni strada che consenta di conservare nellovatta lo Straordinario. Tante le questioni tecniche: il tipo di teloni (quelli messi sui campi di calcio?) oppure ci sono soluzioni meno invasive e colorate? Basta guardare sul web per scoprire che cè un sistema di stesura attraverso i rulli gonfiabili ma dove metterli, così ingombranti? Lintero anello sarà coperto o, magari, soltanto alcuni tratti più delicati come le curve? Si vedrà se sarà ritenuta una strada percorribile dai tecnici oppure lidea finirà archiviata come già successo nel passato, tenendo conto però della particolarità della stagione in cui si svolgerà questa Carriera che sta richiedendo, come si vede, interventi straordinari.

Ma cè anche un altro aspetto che sta particolarmente a cuore al Comune. E riguarda la condizione fisica dei cavalli. Il grado insomma di allenamento, visto che quasi tutti avevano rallentato dopo lAssunta. Per questo motivo ieri si è svolto un sopralluogo dei tecnici a Mociano per verificare le condizioni e della pista e valutare se è possibile tenerla aperta alcuni giorni a settimana, consentendo a proprietari e fantini di portare lì i cavalli.

https://www.lanazione.it/siena/cronaca/palio-straordinario-soluzioni-1.4188612


news

16-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 16 giugno 2019

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

Archivio news