LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Le Mura Medicee vedranno presto la luce. Arriva l'illuminazione
La Nazione - Grosseto 27/9/2018

Grosseto - Firmato il contratto per l'illuminazione delle Mura medicee di Grosseto. Un altro passo importante nell'operazione di rilancio del monumento cittadino. L'atto è stato sottoscritto negli uffici del municipio e adesso occorreranno i tempi tecnici e procedurali per passare dalla carta alla realtà. Dopodiché inizieranno i lavori, ulteriore step che l'amministrazione comunale comunicherà ai cittadini. Si tratta di un appalto da 300mila euro che permetterà di dare luce alle Mura grossetane attraverso un progetto esecutivo che tiene conto dei singoli tratti del percorso ciclo-pedonale e delle zone verdi.

Nel dettaglio: per il percorso riservato a pedoni e ciclisti è stata utilizzata un'ottica di tipo stradale attraverso l'utilizzo principalmente di pali. Nelle zone verdi ci saranno invece mini-proiettori. In entrambi i casi si è tenuto conto della necessità di garantire maggiore sicurezza sul monumento e allo stesso tempo maggiore decoro.

Questo è un momento importante per la nostra città dice il sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna -: il contratto è stato firmato e presto inizieranno i lavori che doteranno le Mura dell'illuminazione che si meritano. Mi concentro sull'aspetto sociale e su quello della sicurezza: il nostro obiettivo è riconsegnare alla città il monumento, dando ai cittadini la possibilità di poter beneficiare di questa ricchezza. La luce si traduce quindi in una garanzia di maggiore fruizione, più decoro e nell'allontanamento di coloro che non sono ospiti graditi, piccola criminalità e vandali. Al loro posto vogliamo vedere le famiglie, i giovani, i bambini, che passeggiano, che si dedicano allo sport e che si godono le iniziative, che stiamo creando con grande successo.

Togliamo la polvere dai simboli della nostra città spiega il vicesindaco e assessore alla Cultura Luca Agresti e li riportiamo a splendere: lo facciamo con investimenti importanti e coraggiosi, che non si limitano a piccoli interventi ordinari, ma che si traducono in operazioni che assumono un alto spessore anche dal punto di vista sociale e culturale. Guardiamo al futuro e per le Mura lo facciamo attraverso un impegno che coinvolge più settori del Comune, dalla Cultura ai Lavori pubblici fino alla Sicurezza, al Commercio e al Sociale. E soprattutto con un'Istituzione, l'Istituzione Le Mura, tutta dedicata al monumento, dotata di una programmazione ben definita e che sta portando risultati importanti. Il contratto appena firmato prevede, come da progetto, l'installazione di oltre cento punti luce sulle nostre Mura dice Riccardo Megale, assessore ai Lavori pubblici -: all'aspetto della valorizzazione e del rispetto del patrimonio culturale si è unito quello della necessità di garantire la sicurezza. Per questo le scelte del tipo di punti luce si è basata sulle necessità delle singole porzioni del percorso, bastioni, pista ciclo-pedonale, spazi verdi, aree polivalenti. Tutto studiato nei minimi dettagli e con un occhio di riguardo all'aspetto del risparmio energetico, come previsto dalle ultime normative. Adesso, come da contratto, attendiamo l'inizio delle opere, che sarà puntualmente comunicato.

https://www.lanazione.it/grosseto/cronaca/mura-medicee-1.4208425


news

26-06-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 26 giugno 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news