LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Benevento. Dal Paul Getty Museum a Benevento, i reperti del Tempio di Iside sono tornati a casa
http://www.ntr24.tv/2018/09/28/dal-paul-getty-museum-a-benevento-i-reperti-del-tempio-di-iside-sono-

I reperti del Tempio isiaco di Benevento, dopo la trasferta in California al Paul Getty Museum di Los Angeles, sono tornati a casa.

Lo comunica il Presidente della Provincia di Benevento Claudio Ricci, che sta seguendo personalmente la delicata operazione, che si svolge sotto la vigilanza della Soprindentenza Archeologia di Caserta e Benevento.

La statua dellImperatore romano Domiziano in veste di faraone, che fu il grande sponsor politico del Tempio isiaco di Benevento, è stata già ricollocata in Arcos, il Museo di via Stefano Borgia che ospita questi reperti di epoca imperiale romana testimonianti la straordinaria importanza del culto della dea Iside nella città di Benevento.

LObelisco, invece, gemello di quello da secoli installato in piazza Papiniani di Benevento, è stato trasportato nel vicino Museo del Sannio di piazza Giacomo Matteotti, che ha ospitato fino ad alcuni or sono tutti i reperti del Tempio isiaco, dopo il ritrovamento agli inizi del secolo scorso.

Dopo il restauro, finanziato dal Paul Getty Musuem e curato dal Capo restauratore di quellIstituto, Erik Risser, sotto la supervisione della Soprintendenza, lo straordinario Obelisco aveva bisogno di maggiori spazi in altezza e larghezza, avendo riconquistato la quota originaria di oltre 5 metri ed un peso considerevole per il quale era necessaria una pedana adatta.

Daltra parte lObelisco non poteva essere esposto allaperto, come il suo gemello, a causa dei materiali utilizzati per riportarlo ai suoi antichi splendori.

Il riposizionamento dellObelisco al Museo del Sannio, nellampia Sala a piano terra, si colloca nel contesto della revisione in atto delle Sale e degli allestimenti di questo straordinario giacimento culturale.

La ricollocazione dellObelisco al Museo del Sannio, a cura della ditta specializzata Arterìa, è stata seguita passo passo e con amore sia dal restauratore californiano, che dai funzionari della Soprintendenza Archeologia Mario Andolfi e Simone Foresta, ed ovviamente dalla responsabile Gestione Musei della Provincia Gabriella Gomma.

Il Presidente Ricci ha voluto ringraziare per limpegno profuso nel compito di ricollocazione dei reperti assegnato dai funzionari della Soprintendenza, il restauratore Risser, la Ditta Arterìa e la responsabile del Museo del Sannio ed i suoi Collaboratori. Ricci ha in particolare ritenuto doveroso sottolineare che la pedana, commissionata dalla Provincia, sulla quale è stato riposizionato lObelisco è stata realizzata dalla Ditta beneventana Arguzia srl, degli architetti Riccardo e Rosalba DUva. E davvero un piacere poter rimarcare il lavoro di alto profilo tecnologico posto in essere da giovani imprenditori sanniti e che operano nel Sannio, ma che sono conosciuti e stimati internazionalmente, ha detto Ricci. Gli architetti DUva, peraltro, si sono avvalsi della professionalità e delle capacità operative di altre Imprese sannita per il cosiddetto reverse engineering, dal progetto originario del Paul Getty Museum, lingegnerizzazione e la produzione di un basamento antisismico. Grazie a tecnologie ultrasofisticate, tra le quali quelle che impiegano il taglio laser Co2, con ling. Flaminio Bovino, e le meccaniche di precisione della Enterprise International Group, e le lavorazioni metalliche e montaggi della Ditta Allfer, è stata realizzata in tempi record una pedana che, per caratteristiche e qualità, è stata lodata dallo stesso restauratore californiano. Risser, infatti, ha voluto approfondire tutti i dettagli del progetto e della sua realizzazione dichiarandosi favorevolmente impressionato sia dalluno che dallaltra. E bello poter dare questa notizia per una realtà allavanguardia operante nel Mezzogiorno e nata da Sanniti.



news

17-10-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 17 OTTOBRE 2018

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

Archivio news