LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

La scuola del libro Cuore prigioniera dei ponteggi: appello dei genitori alla sindaca
Jacopo Ricca
La Repubblica - Torino 5/10/2018

Una favola per accendere i riflettori sulle condizioni della scuola del libro Cuore. A scriverla è la mamma di una delle allieve della scuola Boncompagni, nel quartiere San Donato a Torino. La struttura di via Vidua, gestita dall'istituto comprensivo Pacinotti, è citata da Edmondo De Amici nel suo Cuore e nei giorni scorsi il cortile interno, per anni chiuso, è stato parzialmente riaperto. La situazione però secondo i genitori continua a essere negativa, nel cortile infatti si può stare solo 15 minuti al giorno e in due classi per volta: Mia figlia ha iniziato la prima elementare in una scuola storica di Torino, la Boncompagni. Per me, laureata in beni culturali, quell'edificio è semplicemente meraviglioso: ricco di storia, di vite e con una struttura imponente e maestosa. Bella, bella da togliere il fiato. Finestre grandiose, soffitti alti, spazi enormi scrive Milena Portelli in un post su Facebook Purtroppo mia figlia non potrà uscire nel meraviglioso cortile che è all'interno della scuola, non capirà perché il comune di Torino non trova fondi per farla saltellare in cortile, non saprà spiegarsi perché, dopo pranzo, non potrà chiacchierare con le sue nuove amichette all'ombra degli alberi. Mia figlia, dalle 8.30 alle 16.30, non uscirà dalla sua magica classe e non si spiega il perché. Noi grandi, invece, il perché lo sappiamo: non ci sono fondi, o meglio, non si vogliono trovare i fondi. Perché? Vorrei tanto saperlo. Vorrei tanto che un Amministratore serio mi dia una risposta seria perché io, da mamma di una bimba di prima elementare con il cuore gonfio di emozione, non riesco ad accettare che nessuno chieda scusa a dei bambini fatti per correre che devono invece restare in classe perché i grandi si sono dimenticati di loro.

Nei giorni scorsi la consigliera metropolitana, delegata alle questioni scolastiche, Barbara Azzarà è intervenuta per rimediare alla chiusura totale che non era necessaria. I genitori però puntano a una ristrutturazione totale della scuola che coinvolga non solo il cortile, ma anche gli spazi interni e le facciate. Da tempo parte della scuola infatti è coperta da ponteggi, dopo che nella scorsa primavera alcune parti dei cornicioni erano crollate. Per questo la mamma si è messa al lavoro per realizzare un libro illustrato che racconti i problemi dei bambini che studiano alla Boncompagni. Un modo anche per lanciare una raccolta fondi: Tra poco la nostra favola su Cortile sarà pronta e spero possa farvi emozionare così come ha emozionato noi scrive sempre su Facebook Portelli - Le parole sono del mio cuore e le immagini delle splendide mani trepidanti di Monia Armonia.
Non solo. Il comitato genitori ha anche invitato la sindaca nell'istituto, per sapere che sarà della scuola diventata "immortale" grazie alle pagine di De Amicis.

https://torino.repubblica.it/cronaca/2018/10/05/news/la_scuola_del_libro_cuore_prigioniera_dei_ponteggi_appello_dei_genitori_alla_sindaca-208206932/


news

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

26-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 26 giugno 2019

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

Archivio news