LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

VENEZIA - Museo Lazzaretto Vecchio Progetto pronto a metà ottobre
Alberto Vitucci
06 ottobre 2018 LA NUOVA VENEZIA

Il nuovo museo della laguna nell'isola del Lazzaretto Vecchio sta per diventare realtà. Un vertice sul masterplan, il piano dei lavori e degli allestimenti, si è svolto l'altro giorno al museo archeologico, coordinato dalla direttrice Annamaria Larese, con l'architetto Giulia Passante del Polo museale e Girolamo Fazzini in rappresentanza di Archeoclub, che dal 2013 ha in gestione la guardianìa e la custodia dell'isola. Un lavoro incoraggiato dal ministro dei Beni culturali Alberto Bonisoli, che ha compiuto a metà settembre un sopralluogo accompagnato dai comitati, incontrati nella sede della Soprintendenza a palazzo Ducale. Contiamo di concludere il lavoro entro la metà di ottobre, dice il direttore del Polo Museale Daniele Ferrara, siamo fiduciosi. Il 16 ottobre è nuovamente atteso in laguna il ministro, che dovrà dare il via libera definitivo sulla base del progetto. Ci sono da spendere i 5 milioni di euro per i primi lavori e gli allestimenti, messi a disposizione dal governo Gentiloni. Da definire la convenzione e i rapporti con la Biennale, che anche quest'anno ha utilizzato per la Mostra del Cinema la parte ottocentesca dei depositi del Lazzaretto, quella più vicina al Lido.Resta da fare il grande restauro degli edifici che risalgono in parte al Quattrocento. Nell'isola erano la residenza e l'ufficio del priore e dei suoi aiutanti, nella piazzetta con le finestre gotiche. Ci sono i resti di una chiesa, le casette che danno verso la laguna, con vista spettacolare. E i percorsi, in parte recuperati negli anni dai volontari di Archeoclub, per girare l'isola e rendersi conto della sua importanza storica. Il Lazzaretto vecchio è il primo lazzaretto costituito dalla Repubblica Serenissima nel 1423. Insieme al successivo Lazzaretto Nuovo, di fronte a Sant'Erasmo, costituiva un presidio sanitario per verificare le condizioni degli equipaggi provenienti dall'oriente, sospetti di peste.Nei grandi tezoni merci e uomini venivano messi in quarantena, per evitare il diffondersi del contagio. Domani i volontari organizzano l'ultima apertura straordinaria dell'isola al pubblico, con visite guidate e un servizio di navetta dal Lido. Filmati e spiegazioni da parte di studiosi dell'isola.Solo un assaggio di quello che l'isola potrebbe presto diventare come futuro Museo della città. Ci saranno esposti i reperti archeologici iritrovati in anni di scavo. Farà bella mostra di sè anche la preziosa vera da pozzo medievale recuperata qualche settimana fa grazie all'impegno di Fazzini e alle indagini della Guardia di Finanza. Era stata rubata nel 1970 e trasportata nela villa di un importante costruttore edile veneziano a Portogruaro.Adesso è tornata al suo posto. Al ministro in visita a Venezia, a metà settembre, è stata data la notizia in anteprima. Bonisoli ha molto apprezzato. Segno di una collaborazione tra pubblico e privato che in questo caso ha funzionato benissimo, il suo commento. Adesso il progetto del museo va avanti, dopo anni di blocco. Al ministro sarà illustrato il 16 ottobre.



news

09-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 9 NOVEMBRE 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news