LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Il centro storico torna a popolarsi. La sfida di Venezia ecosostenibile
Alessandro Fulloni
Corriere della Sera 25/10/2018

Il sindaco Brugnaro e il dibattito sulla città. Prima tappa delliniziativa del Corriere

Che città sarà Venezia nel futuro? Di sicuro avrà uno sviluppo ecosostenibile tanto industriale quanto turistico che sarà attento allambiente e capace di coniugare linnovazione con le sue magnificenze architettoniche e storiche. E poi, secondo il sindaco Luigi Brugnaro, avrà un centro storico che finalmente tornerà a popolarsi. È quel che è emerso alla tappa del Bello dellItalia la prima delle tre, seguiranno Matera e Milano rispettivamente il 27 ottobre e il 12 novembre che il Corriere della Sera ha organizzato ieri a Ca Giustinian, presso la sede della Biennale, proprio davanti al Canal Grande.

Al centro del dibattito Venezia e la laguna: la sfida della sostenibilità, moderato dai giornalisti Gian Antonio Stella e Alessandro Cannavò le questioni più scottanti: la pressione del turismo per le calli, il passaggio delle navi da crociera, il futuro del porto.

Ne hanno parlato, con toni accalorati, imprenditori, professori universitari e il primo cittadino. Che ha mostrato ottimismo: Venezia è una città viva, che guarda al futuro: nei primi 4 mesi dellanno, secondo lAnagrafe, tra chi sposta la residenza dalla laguna e chi invece viene a viverci, il saldo è positivo. Io credo al ripopolamento di questa città. Che semmai, per Brugnaro, ha un problema grande di costi di gestione, riconosciuti anche dallUnesco. Per marciare più speditamente, ci vorrebbero poteri speciali e un commissario al Mose (la gigantesca opera di difese marittime). Ma le navi? Non sono daccordo con chi dice di tenerle fuori dalla laguna se questo vuol dire fermarle in mare. Ma è certo che debbano restare fuori dal bacino di San Marco.

Ecologia e innovazione sono il futuro. Delle 843 aziende censite nel 2016 (erano circa 50 in meno nel 2015) attorno a Porto Marghera sono i dati del direttore della zona industriale Gianluca Palma circa un quarto è impegnata in progetti bio per cui sono previsti 600 milioni di investimenti che danno lavoro a 2.000 addetti. I dirigenti Eni Giacomo Rispoli e Antonio De Roma hanno rivendicato con orgoglio il successo della trasformazione della raffineria di Porto Marghera in bioraffineria: tecnologia italiana e vanto europeo, posti di lavoro salvati dopo la crisi del 2008. Dalla lavorazione del greggio si è passati a quella dei residui di oli naturali quelli comunemente usati in cucina da cui si produce bio-diesel a bassissime emissioni che, tra laltro, alimenta tutti i vaporetti a Venezia.



news

24-05-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 24 maggio 2019

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

Archivio news