LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Venezia. I restauri, Leonardo, Tintoretto. Marini volontaria delle Gallerie
Fiorella Girardo
Corriere del Veneto 25/10/2018

Il ministero ritaglia un ruolo ad hoc per la direttrice in pensione

VENEZIA. Per carità, non la chiami consulenza. Paola Marini, direttore manager delle Gallerie dellAccademia di Venezia ci tiene a puntualizzare quale sarà il suo nuovo ruolo a partire dal 1 novembre, quando andrà in pensione. Meglio definirlo supporto volontario di tipo culturale e scientifico precisa anche se in questo momento il provvedimento ancora non cè. In effetti, una tale posizione al Ministero dei Beni culturali non si era mai vista, e i funzionari stanno costruendo ad hoc una figura giuridica compatibile con la legge, in grado di permettere a Marini di continuare a seguire i progetti, pur senza potere di firma. La vicenda nasce dalla necessità di non rallentare i lavori in corso al museo. Sulla carta dovrebbero terminare giusto fra un anno, ma è un auspicio a cui pochi credono. Così il cda e il comitato scientifico delle Gallerie si sono rivolti al segretario generale del Mibac Giovanni Panebianco, chiedendo uno strappo alla regola pur di non mettere a rischio un equilibrio precario. Dopo un colloquio romano con Panebianco, la direttrice è rientrata in Laguna con la soluzione: il segretario ha assunto linterim delegando alcune partite a funzionari locali (tra cui il braccio destro della stessa Marini lo storico Giulio Manieri Elia), mentre a lei rimarrà il compito di traghettare le Gallerie allinsediamento del nuovo manager, che uscirà da un nuovo bando internazionale, tra 4-5 mesi.

Sul piatto, infatti, ci sono questioni spinose che rischiano di incagliarsi senza una guida adeguata. Si va dal nuovo allestimento permanente delle 6 sale del primo piano, che dovrebbe iniziare tra un paio di mesi quando il cantiere, ultimata la fase 1, si sposterebbe nellarea palladiana; allindividuazione di un partner per la coproduzione della mostra di Leonardo. Stiamo cercando una società che voglia impegnarsi con noi in uno dei progetti più importanti nel cinquecentenario della morte di Leonardo da Vinci spiega Marini - La nostra sarà la mostra dedicata ai disegni, dove esporremo la nostra collezione di 25 opere, oltre a una serie provenienti dalle Collezioni reali di Windsor Castle e una dellErmitage di San Pietroburgo, per un totale di una settantina di opere. Domani ci sarà il cda e definiremo i dettagli della gara, prosegue la direttrice che spiega anche i contorni del suo futuro ruolo. Il 19 aprile del prossimo anno inaugureremo la grande mostra su Leonardo, che costituirà un unicum con Torino e Firenze, e il mese prima accompagnerò a Washington il giovane Tintoretto, per lesposizione che vedrà volare negli Usa anche i capolavori dei Musei Civici. I prestiti stranieri saranno laltro grande tassello del suo supporto. Naturalmente aggiunge se il nuovo direttore lo riterrà utile, altrimenti toglierò il disturbo. Nel frattempo cè da occuparsi della gara per la sponsorizzazione degli arredi, dopo che è andata deserta quella per la caffetteria, e la designazione dellappalto per il bookshop e le biglietterie. Problemi che non impediscono alla direttrice di sottolineare orgogliosamente che mentre i miei colleghi dei musei autonomi si sono dedicati ai nuovi allestimenti delle collezioni permanenti, noi abbiamo optato per le mostre: non mi risulta che ci siano altre istituzioni che ne hanno fatte quante noi e di così alto livello. Unico neo il calo dei visitatori: dopo il boom del 2016 che aveva visto una crescita dell8%, lanno scorso ci si è fermati a un +2% e il 2018 si chiuderà con una flessione. Paghiamo lo scotto della cattiva pubblicità di cui gode Venezia allestero conclude la direttrice - dobbiamo fare attenzione a questo problema perché si sta aggravando.



news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news