LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Maltempo in Toscana, allagamenti e disagi in tutta la Regione: Elba isolata. A Boboli crollano 5 cipressi
Giulia Diamanti
La Repubblica - Firenze 29/10/2018

Raffiche di vento, allagamenti, mareggiate lungo la costa. A Firenze crollano cinque cipressi nel giardino monumentale di Boboli. La vicesindaca di Firenze, Cristina Giachi, fa sapere con un tweet che i bambini non usciranno dalla scuola fino a che il picco di maltempo non finirà: "Prudenza, non vi affrettate, i bambini vi aspetteranno al sicuro #allertameteoTOS". Anche la tramvia è stata momentaneamente interrotta per la presenza di alcuni rami e altri oggetti che ostruiscono i binari.

Il maltempo in Toscana non accenna a diminuire. Dalle isole all'entroterra la pioggia, accompagnata dal vento, sta creando allagamentie disagi. A Punta Ala, nel grossetano, le forti raffiche hanno fatto cadere due alberi sulle abitazioni e sulla strada, che è rimasta bloccata fino all'intervento dei vigili del fuoco. Nel Livornese un capannone agricolo con mucche e vitelli è crollato a causa di una tromba d'aria che si è abbattuta sulla zona di Rosignano Marittimo. I vigili del fuoco riferiscono di danni anche a Leciaglia e Chiappino, mentre a San Vincenzo e all'isola d'Elba, si ripete lo scenario di alberi caduti sulla carreggiata. Sempre all'elba onde alte diversi metri rendono impossibile la partenza e l'arrivo dei traghetti. Portoferraio è isolato. Le spiagge sono spazzate dalla furia delle onde e allagamenti si registrano in molte località, da Rio Marina a Marciana Marina.

La prefettura di Livorno ha attivato il Centro coordinamento soccorsi e tre centri operativi comunali a Rosignano Marittimo, Portoferraio e a Cecina e ha messo in azione anche il centro situazioni della Provincia. A Follonica una bomba d'acqua ha allagato il sottopasso del Cassarello, invece a Govorrano non c'è luce a causa della caduta di alcuni alberi sulle linee elettriche. Al momento si contano 72 interventi in coda per alberi e rami crollati e cantine allagate.

A causa del forte vento e delle mareggiate sono fermi i traghetti per l'Isola del Giglio e per quella di Giannutri. Sia nel Livornese, che nel grossetano, a titolo precauzionale, la polizia municipale è stata costretta a chiudere la viabilità, a causa di mareggiate e per gli alberi che ostruiscono le strade. Il Comune di Castiglione della Pescaia, nel Grossetano, ha diramato un avviso alla popolazione invitando a non uscire di casa per il forte vento: "Le raffiche - ha detto il sindaco Giancarlo Farnetani - sono attese con punte di 110 chilometri orari. A rischio non solo alberi ma anche tetti, cassonetti della spazzatura, comignoli, cornicioni e antenne".

Tronchi crollati anche nel Senese e a Massa Carrara, dove un ippocastano è caduto sulla strada vicino a un istituto superiore venti minuti dopo l'ingresso degli studenti. Sempre a Massa, in zona Pontremoli, il fiume Magra ha superato i livelli di guardia passando, in poco più di due ore, da -0,16 metri sul livello del mare a 2,65. A Firenze sono previste precipitazioni forti e temporali, che proseguiranno anche domani, in particolare nella prima parte della giornata. Per oggi sono previsti venti di Scirocco con raffiche molto forti su tutta la Toscana, che lasceranno il posto domani ai venti di Libeccio.

La Sala operativa della Protezione civile regionale ha esteso il codice arancione per pioggia e temporali sparsi, soprattutto nelle aree nord occidentali, fino alle ore 14 di domani, martedì 30 ottobre, mentre per il resto della regione il codice giallo per pioggia e temporali avrà validità fino alle ore 14. Per quanto riguarda il vento, codice arancione per la costa meridionale toscana con validità fino alle ore 8 di domani e codice giallo fino alle 13; rischio mareggiate con codice arancione fino alle 12 di domani in tutta la costa toscana. Il sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna, dopo aver emesso l'ordinanza per allerta meteo arancio, ha deciso che le scuole rimarranno chiuse anche domani.

https://firenze.repubblica.it/cronaca/2018/10/29/news/maltempo_in_toscana-210316960/


news

16-07-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 16 luglio 2019

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

Archivio news