LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Napoli. Un albero si abbatte su Villa Livia
Luca Marconi
Corriere del Mezzogiorno - Campania 1/11/2018

Un enorme pino si è abbattuto su Villa Livia, proprietà del Museo Filangieri al Parco Grifeo. Un vero disastro, è il commento degli affezionati del Museo che punta molto proprio sul rilancio della splendida Villa Livia, nota (anche) per le location dei Bastardi di Pizzofalcone, la serie tv tratta da de Giovanni.

Un enorme pino si è abbattuto su Villa Livia, proprietà del Museo Filangieri al Parco Grifeo. Un vero disastro, è il commento degli affezionati del Filangieri che versa ancora in cattive acque e proprio sul rilancio di Villa Livia - - location dei Bastardi di Pizzofalcone, la serie tv tratta da romanzi di de Giovanni - faceva affidamento. Ma allo stato sembra che non vi siano risorse neanche per gli stipendi dei custodi al Parco Grifeo. Proprio per il gioiello partenopeo dellarchitettura liberty svelato dai Bastardi, nellagosto scorso, il neo direttore del Museo Paolo Iorio aveva annunciato grandi progetti, perno dun nuovo corso che si spera non sia stato stroncato dalleccezionale maltempo che ha fatto rovinare il pino sulla facciata del palazzo, che fortunatamente ha retto. Loccasione fu la restituzione, ad opera dei carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale, di diecine darmi e opere darte rubate al Museo Filangieri - tra 114 medaglioni della collezione del Principe di Satriano, pistole a pietra focaia, pugnali, gioielli e preziosi volumi - trafugati proprio nella Villa - 700 metri quadri di giardino affacciato sul Golfo - che ora si vorrebbe aprire a grandi eventi, congressi o festival musicali per far cassa ma coerentemente col lascito testamentario. La Villa è un gioiello costruito alla fine degli anni Venti donato da Domenico De Luca Montalto, marito della duchessa Livia Serra, pronipote di Gaetano Filangieri, al Museo di Palazzo Cuomo.

La coppia vi abitò per anni arricchendola di arredi di manifattura sette-ottocentesca con maioliche, porcellane e lampadari di Murano e opere darte di pregio ma, non avendo figli, decise di lasciarla al Museo con due clausole vincolanti. La prima: quadri, porcellane e mobili dovevano restare doverano mantenendo lassetto dellarredamento originario che testimonia una collezione nata non per costituire un museo contenitore, ma una Casa Museo.

La seconda: la destinazione avrebbe dovuto essere di tipo culturale, prendendo a modello Villa Pignatelli. Per rispettare questa volontà, infatti, il Filangieri nel 1975 ne fece la sede del Centro internazionale di Studi Numismatici.



news

09-11-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 09 NOVEMBRE 2018

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

Archivio news