LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Gallarate, un altare con cento teste mozzate: polemiche per la scultura nella basilica
Lucia Landoni
La Repubblica - Milano 13/11/2018

C'è chi sostiene che ricordi i campi di concentramento nazisti e "le fosse comuni degli khmer rossi", mentre secondo altri potrebbe fornire "un macabro spunto all'Isis" per futuri attentati, e c'è anche chi lo definisce "satanico": il nuovo altare della basilica di Santa Maria Assunta a Gallarate (in provincia di Varese), disegnato da Claudio Parmiggiani, sta suscitando accese polemiche - anche sui social network - da quando è stato svelato al pubblico domenica scorsa, al termine di un'opera di restauro che ha coinvolto l'intera chiesa negli ultimi tre anni.

L'intenzione di Parmiggiani, uno dei maggiori artisti contemporanei italiani, era quella di realizzare "una mensa derivante dalla giustapposizione di due luminose lastre marmoree sovrapposte che trattengono e proteggono, quasi materno pellicano, una moltitudine di teste antiche; reliquie ed emblemi di una sacralità, di una umanità, di una totalità". Ma quelle 120 teste mozzate, che riproducono le statue scolpite dai grandi maestri della storia dell'arte (da Fidia a Michelangelo, da Bernini a Canova), hanno lasciato perplessi molti fedeli, per lo meno quelli che stanno postando commenti ferocemente critici sul gruppo Facebook "La Varese Nascosta".

Gli aggettivi "macabro" e "inquietante" sono i più ricorrenti per definire l'opera e non manca chi sostiene che l'altare "distoglie dalla serenità d'animo con cui ci si accosta alla preghiera" e chi si preoccupa per le possibili reazioni dei bambini: "Io continuo a pensare a quei poveri chierichetti. Mi viene l'angoscia". E per ora sembra valga a poco l'appello di monsignor Ivano Valagussa, che ha seguito da vicino i lavori: "Venite di persona. Osservate con attenzione. Cambierete idea. All'arte serve tempo e ascolto".

Molti utenti di Facebook non vogliono sentire ragioni: "Mi basta vederlo in foto, non ci tengo a vedere teschi, anche se firmati da un artista, soprattutto in un luogo di culto. Ho già visitato i campi di concentramento" scrive qualcuno, mentre altri gli fanno eco sostenendo che "del significato proprio non sento nemmeno l'esigenza che mi venga spiegato. Orribile e basta".

https://milano.repubblica.it/cronaca/2018/11/13/news/gallarate_altare_chiesa_santa_maria_assunta_claudio_parmiggiani-211549092/


news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news