LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

PISA - Giù lacquedotto per fare la strada
IL TIRRENO 16 NOVEMBRE 2018

Scoppia la polemica È lipotesi del sindaco per ridurre i costi della Tangenziale-Est Il Pd insorge e Nerini (FdI-Nap) replica: Ve ne siete fregati

PISA Il progetto della tangenziale Nord-Est va rivisto riguardo allattraversamento dellAcquedotto Mediceo. È assurdo realizzare un taglio nel territorio lungo circa 250 metri per sottopassarlo. Demolendo tre arcate, con quanto si risparmierebbe se ne potrebbero ricostruire almeno 10 di quelle ora mancanti e consolidare il resto oggi dissestato.

Sono le parole del sindaco di Pisa, Michele Conti, contenute nella relazione con la quale ha illustrato, nei gironi scorsi, il suo programma di mandato in consiglio comunale.

E sullipotesi di buttare giù un pezzo del monumento storico è scoppiata immediatamente la polemica.

Con botta e risposta su un tema, quello della tutela dellacquedotto, da sempre motivo di scontro. Lantico monumento, che sviluppa tra Pisa e San Giuliano, è di grandi dimensioni, decisamente mal messo in molti punti e difficile da tutelare per la scarsità di fondi a disposizione.

Tanto che frequentemente ne vien giù qualche pezzo.

Lacquedotto mediceo va tutelato e non demolito! - replica duramente al sindaco il gruppo consiliare del Pd dalla propria pagina Facebook - La maggioranza, predominata dalla Lega, propone di demolire tre arcate dell'acquedotto mediceo per farci passare la variante Nord-Est. Una follia che sfregia la nostra storia e un bene monumentale che va tutelato e non certo demolito. La variante Nord-Est è unopera essenziale e può e deve essere realizzata salvaguardando l'acquedotto. Presenteremo in consiglio comunale un emendamento per cassare questa insensatezza.

La risposta della maggioranza non si è fatta attendere e a prendere le difese del sindaco ci ha pensato il consigliere di Fdi-Nap Maurizio Nerini: La nostra storia l'avete fregiata voi con 30 anni almeno che ve ne siete fregati di questo acquedotto scrive senza tanti giri di parole in risposta ai consiglieri Pd citando il programma di mandato di Conti dove si parla anche di recupero definitivo dei Condotti Medicei. Si dovranno prevedere dei lavori di recupero delle porzioni da tempo compromesse dellAcquedotto Mediceo con interventi risolutivi da realizzare per successivi lotti nel corso del mandato. Nerini sottolinea poi che labbattimento di tre arcate sia, per il sindaco, solo una ipotesi.



news

17-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news