LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Foligno. Beni culturali e ricostruzione per Norcia, il punto in una riunione a Foligno
Valnerinaoggi, 15/11/2018

Si è svolta ieri a Foligno presso la sede del Dipartimento di Protezione Civile una riunione a cui hanno preso parte il Sindaco, Nicola Alemanno, gli assessori Giuseppina Perla e Giuliano Boccanera, insieme a funzionari del Comune di Norcia con larchitetto Filippo Battoni, Dirigente del servizio Opere Pubbliche e Beni Culturali dell Ufficio Speciale Ricostruzione, il dirigente del Dipartimento Borislav Vujovic, la sovrintendente Marica Mercalli e il sovrintendente speciale alle aree colpite dal sisma nominato dal Mibac, Paolo Iannelli.

Molte le tematiche affrontate riguardo a specifiche situazioni sulle quali l Amministrazione Comunale sta focalizzando lattenzione per accelerare il processo di ricostruzione della città.
In primis la conclusione della messa in sicurezza e rimozione delle macerie della Basilica di San Benedetto.

La rimozione delle macerie proseguirà senza alcuna interruzione, contestualmente alla messa in sicurezza completando quanto prima la gabbia metallica nella parte della controfacciata ha detto il Sindaco Alemanno. Dopo aver espletato queste operazioni si potrà procedere al rilievo ed allavvio delle procedure del concorso internazionale che sono state definite nei giorni scorsi dalla Commissione di indirizzo per la Basilica, presieduta dal Prof. Antonio Paolucci. La Basilica avrà un volto antico e un anima nuova. Quello che abbiamo chiesto e auspicato sin dallinizio, è stato confermato. Riavremo la nostra piazza di rinomata e apprezzata bellezza in tutto il mondo.
Anche per la chiesa di Santa Rita è stato definito un piano di completamento della messa in sicurezza dando seguito al progetto che il Comune aveva presentato per la rimozione delle macerie delledificio, sconsacrato da tempo e adibito a deposito. Questo consentirà la rimozione del ponteggio in Via Cavour. La soprintendenza si è resa disponibile ad avviare un percorso per addivenire al finanziamento per la ricostruzione, ad oggi non previsto.
Saranno inoltre rimosse le macerie sul retro della chiesa di Santa Scolastica (canonica interna al cimitero) così come quelle della ex stazione ferroviaria, di proprietà del demanio.
Si procederà poi alla completa demolizione del fabbricato in via Circonvallazione a tutela degli importanti resti di un criptoportico romano. La semplificazione e la ricostruzione sono al centro di ogni tematica. A tal fine comune, soprintendenza e ufficio speciale per la ricostruzione, hanno avviato la predisposizione di un vademecum per i tecnici, ricompreso nel nuovo regolamento per larredo urbano della città che verrà consegnato al Comune entro fine anno.
Tale vademecum, se rispettato, consentirà di velocizzare le pratiche senza problematiche particolari e sarà così possibile acquisire un parere favorevole in tempi stretti. Dinanzi a pratiche particolarmente complesse, invece, potrà essere richiesta una pre istruttoria con gli uffici competenti, per agevolare le procedure di rilascio delle previste autorizzazioni. Infine si è parlato anche dello smaltimento delle macerie private per le quali si stanno cercando possibili soluzioni che includono anche la cernita delle pietre da riutilizzare per la ricostruzione.

https://www.valnerinaoggi.it/norcia/beni-culturali-e-ricostruzione-13010/


news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news