LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Cupola al Colosseo, nuovo progetto, vecchi dubbi: che ne dice il ministro Bonisoli?
di VITTORIO EMILIANI
15 novembre 2018, la Repubblica



Già sette anni fa l'accordo di sponsorizzazione per il restauro del Colosseo (circa 25 milioni di euro) fra Della Valle e Roberto Cecchi, allora commissario per le aree archeologiche di Roma, aveva suscitato critiche e riserve. Poi un bel progetto viene accantonato e intanto i tempi di sfruttamento del logo "Colosseo" sono passati a 15 anni

Sin dalla firma, sette anni fa, l'accordo di sponsorizzazione per il restauro del Colosseo (circa 25 milioni di euro) fra Della Valle e Roberto Cecchi, commissario all'epoca per le aree archeologiche di Roma, aveva suscitato critiche e riserve da parte dell'Antitrust. Perché si erano concesse ai vari concorrenti appena 48 ore per perfezionare l'offerta? Perché si era andati, di fatto, ad una procedura negoziata anziché ad una vera gara? E poi non erano troppo generosi i tempi di sfruttamento dei diritti di immagine pubblicitari nel mondo (sul Colosseo!) da parte di Tod's? Ancor più severa la Corte dei conti nel 2016. Su questo punto non
rep
Locali
Colosseo, una cupola con sponsor
di ARIANNA DI CORI
c'è che da rileggere un articolo di "Repubblica" del 9 agosto: i tempi di sfruttamento del logo "Colosseo" sono passati a 15 anni per Tod's e però nei ritardi dei lavori rispetto alla tabella di marcia, la magistratura individua il danno erariale.

"Più si protrae la data di riconsegna del cantiere, più si allunga il beneficio del marchio Colosseo da parte dello sponsor". Assai pingue, alla fine, la vendemmia pubblicitaria pluriennale rispetto a quanto sborsato dallo sponsor. E oggi i tempi si stanno ancor più dilatando man mano che si allungano quelli per la creazione dei Centro servizi, affidato agli "Amici del Colosseo", emanazione, per la Corte, dello sponsor: la vera polpa della stessa sponsorizzazione.

Nel 2016-2017 infatti il soprintendente Francesco Prosperetti ha la felice idea di chiamare il professor Giovanni Caudo, stimato docente a RomaTre, a redigere una sorta di master plan dell'intera zona affinché il Centro servizi non sia il solito avvilente bussolotto. Caudo allarga il discorso a tutta l'area da riqualificare e da liberare definitivamente da un suk insopportabile, studia e recupera la viabilità preesistente, insomma propone una cosa degna del Colosseo.

Ma la riforma Franceschini fa qui uno dei suoi guasti peggiori, frantuma la Soprintendenza Archeologica e crea l'assurdo Parco del Colosseo. Non solo: nei contratti di "valorizzazione" si inserisce Invimit, Società del Risparmio (?) del Ministero dell'Economia, e quindi l'appalto cambia titolarità. Si torna indietro anche progettualmente, ad una robetta asfittica dove in 700 mq dovrebbero coesistere la biglietteria, le informazioni e il bookshop. Figuriamoci la calca e i rischi per l'incolumità fisica dei visitatori nei giorni di maltempo. E intanto i profitti di immagine corrono. Che ne dice il ministro Bonisoli?



news

09-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 9 NOVEMBRE 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news