LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Napoli. Griglie in piazza Plebiscito, parte il dossier per il Mibac
Fabrizio Geremicca
Corriere del Mezzogiorno - Campania 20/11/2018

Ansaldo e Comune insistono
Nuova documentazione al ministero per sbloccare i lavori fermi

Napoli. Comune di Napoli, Metropolitana ed Ansaldo insistono sulle griglie in Piazza Plebiscito e ieri hanno consegnato al sovrintendente Luciano Garella il dossier per convincere il ministero dei Beni Culturali, che un mese fa ha bloccato i lavori per lo sbocco dellimpianto di aerazione della Linea 6 della metropolitana ed ha sospeso lautorizzazione allintervento.

Costi esorbitanti, tempi e ingombri moltiplicati, impatto archeologico e rischi geologici, oltre a numerose interferenze con i sottoservizi sono i motivi principali che sconsiglierebbero, secondo i tecnici di Ansaldo, la localizzazione della camera di ventilazione del metrò in Largo Carolina e giocherebbero, invece, a vantaggio di piazza del Plebiscito, dove si trovano già le cavità realizzate negli anni 90 per lex Ltr. È tutto scritto nelle relazioni e nei grafici integrativi che Garella ha ricevuto ieri dallassessore ai Trasporti Mario Calabrese e che trasmetterà a Roma. Il soprintendente, che aveva autorizzato il progetto di Ansaldo ed è stato un mese fa sconfessato dagli organi centrali del ministero, ha chiesto in aggiunta una scheda sintetica. Dovrebbe riceverla in un paio di giorni. A quel punto lincartamento passerà alla direzione centrale del Mibac e sarà lì che si giocherà la partita decisiva.

Immagino e spero dice Calabrese che la forza dei fatti possa convincere il ministero, che per la prima volta avrà occasione di studiare progetto ed incartamenti. Entro novembre, al massimo ad inizio dicembre, dovrebbe dunque arrivare il responso. O la sospensione di un mese fa diventerà annullamento e a quel punto sarà giocoforza ripartire con un altro progetto oppure arriverà il via libera alle griglie ed ai lavori. Quando arriveranno le carte valuteremo gli approfondimenti proposti - commentavano ieri ufficiosamente dal Mibac - e prenderemo una decisione. Vediamo che cosa hanno messo di nuovo.

Parole le quali parrebbero indicare che al ministero non si accontenteranno di un maquillage delle griglie che le lasci lì dove sono con qualche modifica di colore e non accetteranno acriticamente la tesi, già adombrata da Ansaldo e da Metropolitana di Napoli, che costi e disagi per realizzare la camera di ventilazione in unarea diversa da Piazza Plebiscito sarebbero insostenibili.

Il problema è la tesi del Mibact - è porre soluzioni alternative rispetto ad unarea vincolata per la quale vige il principio generale della necessità di non alterare in alcun modo lo stato dei luoghi. Prudenza avrebbe richiesto che si provvedesse già prima, in una fase meno avanzata, a studiare le possibili varianti e non a cantiere praticamente aperto. Non è stato fatto. Ieri, intanto, nella stazione Municipio della metro, allinterno del percorso archeologico in fase di realizzazione che collegherà la metro al porto, è stato presentato il progetto di Museo Aperto Metropolitano che coinvolge anche imprese private. Attraverso una Fondazione si punta a garantire la manutenzione alle opere darte della metro (100.000 euro allanno), a realizzare nuove installazioni nelle stazioni periferiche ed in quelle che apriranno nei prossimi anni (350.000 euro linvestimento nel primo triennio), ad organizzare un servizio ordinario e quotidiano di visite, attività didattiche, performance culturali ed esposizioni temporanee (700.000 euro linvestimento nel primo triennio). Lobiettivo è partire con le Universiadi.




news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news