LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Disobbedienti, su Loft la devastazione della Biblioteca dei Girolamini: Il più grande saccheggio di libri antichi
Il Fatto Quotidiano 4/12/2018

Di notte avvenivano le grandi ruberie, che io e mio fratello notavamo da casa con immenso dispiacere senza poter intervenire. Finché un giorno Maria Rosaria e Piergianni Berardi due precari in servizio alla Biblioteca Girolamini di Napoli decidono di dire basta, e si confidano con un professore universitario veneziano, Filippomaria Pontani. Sulle prime, questultimo pensa di trovarsi di fronte a due mitomani. Daltra parte, come si fa a credere che il direttore dei Girolamini, il professore e principe Marino Massimo De Caro, uomo di fiducia del ministro della Cultura, in realtà sia un ladro impegnato nel saccheggio di quella stessa biblioteca storica a lui affidata?

Il furto delle meraviglie terza puntata di Disobbedienti, il nuovo programma televisivo realizzato da Loft Produzioni, condotto da Andrea Franzoso (autore de Il disobbediente, ed. PaperFIRST, e del libro per ragazzi #disobbediente! Lonestà è la vera rivoluzione, edito da De Agostini) sembra un noir. E gli ingredienti ci sono tutti: dalla rete internazionale di mercanti darte alle complicità ai massimi livelli politici e di governo; dai trafficanti sudamericani al prete corrotto; dagli incunaboli del Quattrocento e dalle preziose cinquecentine alla laurea honoris causa ottenuta in una sconosciuta università sudamericana in cambio di libri antichi e di un frammento di meteorite recuperato nel deserto del Sahara; dai bibliotecari onesti al giudice coraggioso; dallinterrogazione parlamentare di un gruppo di senatori contro i professori ficcanaso alla bionda ragazza venuta dallEst.

Venne fuori linchiesta più importante sul patrimonio culturale del nostro Paese. Non si trattava soltanto di furti, ma della devastazione di una biblioteca è il commento dello storico dellarte Tomaso Montanari Dove finiva il malaffare privato e dove iniziavano le istituzioni corrotte dello Stato? Dove si poteva andare? Di chi ci si poteva fidare? È un episodio chiave per capire per capire non solo ciò che è successo ai Girolamini, ma ciò che è successo allItalia. A ricostruire la vicenda sono i protagonisti di quei giorni febbrili: la disobbediente Maria Rosaria; Tomaso Montanari, che fece scoppiare lo scandalo; il giornalista del Corriere della Sera Gian Antonio Stella, che smascherò le imposture di De Caro; il procuratore di Napoli Giovanni Melillo, che coordinò le indagini.

https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/12/04/disobbedienti-su-loft-la-devastazione-della-biblioteca-dei-girolamini-il-piu-grande-saccheggio-di-libri-antichi/4811156/


news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news