LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Disobbedienti, su Loft la devastazione della Biblioteca dei Girolamini: Il più grande saccheggio di libri antichi
Il Fatto Quotidiano 4/12/2018

Di notte avvenivano le grandi ruberie, che io e mio fratello notavamo da casa con immenso dispiacere senza poter intervenire. Finché un giorno Maria Rosaria e Piergianni Berardi due precari in servizio alla Biblioteca Girolamini di Napoli decidono di dire basta, e si confidano con un professore universitario veneziano, Filippomaria Pontani. Sulle prime, questultimo pensa di trovarsi di fronte a due mitomani. Daltra parte, come si fa a credere che il direttore dei Girolamini, il professore e principe Marino Massimo De Caro, uomo di fiducia del ministro della Cultura, in realtà sia un ladro impegnato nel saccheggio di quella stessa biblioteca storica a lui affidata?

Il furto delle meraviglie terza puntata di Disobbedienti, il nuovo programma televisivo realizzato da Loft Produzioni, condotto da Andrea Franzoso (autore de Il disobbediente, ed. PaperFIRST, e del libro per ragazzi #disobbediente! Lonestà è la vera rivoluzione, edito da De Agostini) sembra un noir. E gli ingredienti ci sono tutti: dalla rete internazionale di mercanti darte alle complicità ai massimi livelli politici e di governo; dai trafficanti sudamericani al prete corrotto; dagli incunaboli del Quattrocento e dalle preziose cinquecentine alla laurea honoris causa ottenuta in una sconosciuta università sudamericana in cambio di libri antichi e di un frammento di meteorite recuperato nel deserto del Sahara; dai bibliotecari onesti al giudice coraggioso; dallinterrogazione parlamentare di un gruppo di senatori contro i professori ficcanaso alla bionda ragazza venuta dallEst.

Venne fuori linchiesta più importante sul patrimonio culturale del nostro Paese. Non si trattava soltanto di furti, ma della devastazione di una biblioteca è il commento dello storico dellarte Tomaso Montanari Dove finiva il malaffare privato e dove iniziavano le istituzioni corrotte dello Stato? Dove si poteva andare? Di chi ci si poteva fidare? È un episodio chiave per capire per capire non solo ciò che è successo ai Girolamini, ma ciò che è successo allItalia. A ricostruire la vicenda sono i protagonisti di quei giorni febbrili: la disobbediente Maria Rosaria; Tomaso Montanari, che fece scoppiare lo scandalo; il giornalista del Corriere della Sera Gian Antonio Stella, che smascherò le imposture di De Caro; il procuratore di Napoli Giovanni Melillo, che coordinò le indagini.

https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/12/04/disobbedienti-su-loft-la-devastazione-della-biblioteca-dei-girolamini-il-piu-grande-saccheggio-di-libri-antichi/4811156/


news

11-12-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 11 dicembre 2018

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

Archivio news