LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Roma. Dal Colosseo al Circo Massimo, quanto costa affittare i beni culturali di Roma
L'Idealista, 06/12/2018

La Grande Bellezza, ora, ha un prezzo. Il Comune di Roma ha deciso di regolare le tariffe per luso a pagamento di beni culturali ad accesso libero quali piazze monumentali, ville e parchi storici.
In sostanza, chiunque voglia affittare uno dei tanti siti storici della Città Eterna potrà consultare il listino completo messo a disposizione dallAmministrazione capitolina.

Finalmente viene colmato un vuoto normativo che in passato aveva provocato non poche polemiche. Il pomo della discordia, in più di unoccasione, era stato il Circo Massimo, teatro di concerti leggendari negli ultimi anni, come quello dei Rolling Stones nel 2014. A sollevare il polverone, però, era stata la cifra sborsata dagli organizzatori, che molti non avevano esitato a definire irrisoria: 8000 euro di "affitto" per il live di Mick Jagger e soci.

A dire il vero, però, dopo quelloccasione già nel marzo 2016 lallora commissario speciale Tronca ci aveva messo una toppa con una delibera che prevedeva nuove tariffe per lutilizzo delle aree archeologiche per lorganizzazione di eventi (di lì a poco sarebbe andato in scena un altro concerto leggendario, quello di Bruce Springsteen che il 16 luglio 2016 aveva chiamato a raccolta 100mila persone proprio al Circo Massimo).

Ma il lavoro sta per essere completato dalla giunta di Virginia Raggi che, nello schema di bilancio previsionale 2019-2021, ha inserito un listino aggiornato per i privati che vogliono "affittare" per i propri eventi i beni culturali di cui la Capitale è ricchissima. C'è anche una divisione per classe.

Si parte dalla classe A che comprende Colosseo, Fontana di Trevi, via dei Fori Imperiali, Circo Massimo, piazza del Popolo, piazza di Spagna/Trinità dei Monti e Pincio. Per questi siti la tariffa giornaliera è fino a 15.000 euro a cui vanno aggiunti i 7.500 euro per i giorni necessari a montare e smontare il palco.

Per i siti di "classe B" come Campo deFiori, piazza Risorgimento o il parco di San Sebastiano servono 5.000 euro più 2500 per la preparazione e la dismissione delle strutture.
I beni di "classe C" comprendono villa Borghese, villa Torlonia, villa Pamphilj ma anche il piazzale di Ponte Milvio tra gli altri. Qui la tariffa varia da 1.500 a 4.000 euro con riduzione fino al 50% per le operazioni di montaggio e smontaggio.

https://www.idealista.it/news/finanza/economia/2018/12/06/129167-dal-colosseo-al-circo-massimo-quanto-costa-affittare-i-beni-culturali-di-roma


news

11-12-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 11 dicembre 2018

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

Archivio news