LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Bruxelles. Ue: nuove misure contro il commercio illegale di beni culturali. Spesso sono finanziamenti al terrorismo
Agensir, 20/12/2018

La Commissione accoglie con favore laccordo politico raggiunto dal Parlamento europeo e dagli Stati membri dellUe sulla prevenzione del commercio illegale di beni culturali, in particolare nelle situazioni in cui contribuisce al finanziamento del terrorismo. Laccordo è ritenuto un passo importante per la realizzazione del piano dazione della Commissione volto a rafforzare la lotta contro il finanziamento del terrorismo. Le norme concordate garantiranno che gli Stati membri possano contrastare il commercio illegale di beni culturali quando questi sono esportati verso lUe da Paesi situati al di fuori dellUnione. Pierre Moscovici, commissario per gli affari economici e finanziari e le dogane, ha dichiarato: Le nuove norme approvate oggi ci aiuteranno a combattere il commercio illegale di beni culturali, che è spesso utilizzato per finanziare i terroristi e la criminalità organizzata. Non possiamo accettare che i terroristi sottraggano beni culturali a zone vulnerabili di tutto il mondo e li vendano illegalmente per finanziare attentati terroristici contro i cittadini europei. Occorre porre fine a questa minaccia. LUe vieta già limportazione di beni culturali provenienti da Iraq e Siria, ma non esiste un quadro generale per limportazione di beni culturali da altre nazioni. Tale vuoto giuridico chiarisce un comunicato può essere sfruttato da esportatori e importatori senza scrupoli, che eludono i divieti esportando i beni nellUe a partire da un altro Paese terzo.
Con i seguenti provvedimenti diventerà molto più difficile importare illegalmente beni culturali: le autorità doganali avranno anche la facoltà di sequestrare e trattenere i beni quando non è possibile dimostrare che i beni culturali in questione sono stati esportati legalmente; una nuova definizione comune dellUe di beni culturali ai fini dellimportazione, che copre unampia gamma di oggetti tra cui reperti archeologici, rovine di monumenti storici, manoscritti e libri rari, opere darte, collezioni e oggetti di antiquariato; lintroduzione di un nuovo sistema di licenze per limportazione di reperti archeologici. Gli Stati membri saranno tenuti ad assicurare sanzioni efficaci, proporzionate e dissuasive per coloro che non rispettano le norme.

https://agensir.it/quotidiano/2018/12/20/ue-nuove-misure-contro-il-commercio-illegale-di-beni-culturali-spesso-sono-finanziamenti-al-terrorismo/


news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news