LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Jan van Huysum. Opera rubata, il soldato nazista scriveva: ho un bel dipinto
Simone Innocenti
Corriere della Sera 6/1/2019

Firenze, quattro indagati per tentata estorsione. Il direttore degli Uffizi: Rendete il maltolto

Firenze. Il 17 luglio 1944 Herbert Stock, caporalmaggiore della Wehrmacht, scrive alla moglie Magdalena: Ho un bel dipinto, fiori su tela. Lo spedisco. Starebbe bene in una cornice dorata. Spero sia di tuo gradimento. Il dipinto, come ha rivelato uninchiesta di Der Spiegel e de Il Corriere Fiorentino, è il Vaso di Fiori di Jan van Huysum, tra i capolavori traslocati dagli Uffizi in ville della campagna fiorentina e poi rubati dagli Ss in ritirata verso il Brennero. Dopo che tra il 2009 e il 2015 gli eredi del militare nazista hanno tentato di venderlo agli Uffizi, il procuratore Giuseppe Creazzo e il pm Antonino Nastasi hanno emesso un ordine di sequestro e indagato quattro persone per tentata estorsione, tra cui i parenti del militare.

Il quadro, come ha rivelato uninchiesta dei carabinieri del nucleo Tutela Patrimonio Culturale, ricomparve una prima volta nel 1991 quando Sothebys tentò una mediazione con gli Uffizi, proponendolo a 178 mila sterline. La trattativa sfumò, anche se agli atti risulta un carteggio tra la Soprintendenza e Peter Eikmeier, funzionario della banca regionale della Baviera, che aveva visto il quadro. Il 23 gennaio 1993 scrisse a Palazzo Pitti: Il dipinto mi fu sottoposto per una perizia. I nostri consulenti ci dissero che in base alla legge tedesca la questione era caduta in prescrizione. Ho comunicato il nome del proprietario alla polizia giudiziaria della Baviera. Dopo i recenti tentativi di piazzare il quadro prima a due milioni, poi a 300 mila euro gli inquirenti sono entrati in possesso di una cartellina che un professionista incaricato dagli eredi ha dimenticato a Firenze. Ci sono la lettera del militare, un parere del governo tedesco che negli anni 90 spiega come vendere unopera rubata non sia reato, e una comunicazione di una filiale della Sothebys dove si suggerisce di trovare un compratore fuori dallasta.

I passaggi

Ricostruiti i tentativi di mediazione di Sothebys e le cifre chieste per il quadro

La Germania faccia in modo di restituire il maltolto a Palazzo Pitti, insiste il direttore degli Uffizi Eike Schmidt.

Ho un bel dipinto, fiori su tela. Lo spedisco. Starebbe bene in una cornice dorata. Spero sia di tuo gradimento



news

31-05-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 31 maggio 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news