LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Maxxi e Auditorium, record di incassi
Maria Rosaria Spadaccino
Corriere della Sera - Roma11/1/2019

Continua il trend positivo del Museo di via Guido Reni e per il Parco della Musica

Maxxi e Auditorium chiudono positivamente il 2018. Trend in crescita per la Fondazione di via Guido Reni, sia per quanto riguarda i biglietti staccati che i visitatori reali. Anche a Musica per Roma-Auditorium gli incassi sono aumentati, seppure gli spettatori siano gli stessi dello scorso anno. Il Maxxi chiude il 2018 con più biglietti venduti (11,26%) e maggiori incassi (21%). E nel Parco della Musica è stato registrato il 4% in più di entrate.

Maxxi e Auditorium chiudono positivamente il 2018. Un trend sicuramente in crescita per la Fondazione di via Guido Reni, sia per quanto riguarda i biglietti staccati che i visitatori reali. Invece per Musica per Roma- Auditorium gli incassi sono aumentati anche se gli spettatori sono gli stessi dello scorso anno

La struttura di Renzo Piano chiude il 2018 con circa 400 mila spettatori, un dato equivalente allanno precedente (invece sono stati 369 mila nel 2016), ma porta a casa una crescita degli incassi del 4%, a cui bisogna aggiungere anche un aumento degli eventi proposti: sono il 13% in più rispetto al 2017.

Una grande balzo in avanti arriva proprio dalla feste appena passate, oltre 40mila persone hanno frequentato i 60 appuntamenti proposti, confermando così il successo di rassegne tradizionali come il Gospel Festival.

La Fondazione Musica per Roma si conferma uneccellenza nel panorama culturale italiano - dichiara il presidente Aurelio Regina - e lAuditorium è uno dei principali poli culturali italiani. Anche questanno oltre ad ospitare centinaia di spettacoli abbiamo accolto alcuni tra i maggiori protagonisti della cultura italiana, che hanno animato numerosi festival come Libri Come, National Geographic, Festival delle Scienze.

La programmazione del 2019 si prepara ad essere ancora più ricca. Si aprono in questi giorni due nuove rassegne: il festival di Danza Spagnola e Flamenco e la rassegna Retape, dedicata alla scena musicale della Capitale con concerti allAuditorium ed in molti locali romani.

Tocca il terzo anno di crescita il Museo Nazione delle Arti del XXI secolo, il 2018 si chiude con 11,26% di biglietti venduti in più rispetto al 2017 e con il 21% in più di incassi. I visitatori di tutte le mostre sono stati oltre 204.00, durante le feste di Natale ci sono stati oltre mille ingressi al giorno.

Per noi è stato un anno particolarmente felice - spiega Pietro Barrera, segretario generale della Fondazione - perché abbiamo avuto un balzo dei biglietti, che confermano lappeal complessivo del nostro museo. Il trend di crescita è cominciato tre anni fa: nel 2016 cè stato un aumento del 30%, lanno successivo di oltre il 9%, fino al 2018 cresciuto di oltre l11%.

Laumento dei biglietti reali è articolato durante tutto lanno - continua Barrera- Il nostro è un pubblico attento che spende, per esempio abbiamo accresciuto di 1 euro il prezzo dei biglietti in convenzione, ma questo non ha provocato alcuna flessione in negativo. Il Maxxi ora dovrà sostenere il taglio di oltre 1 milione e mezzo di euro della manovra di bilancio.

Questo ovviamente ci impegna a rimodulare la programmazione già pensata per questanno - conclude - ma stiamo creando continuamente nuovi incentivi per invogliare i visitatori a venirci a trovare. Come i biglietti last hour a partire dalle 17.30 ogni giorno e il sabato dalle 20.30. Al costo di 5 euro.



news

31-05-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 31 maggio 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news