LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Firenze. Hollberg: I miei 4 anni in difesa del David. Mi piacerebbe restare qui
Ivana Zuliani
Corriere Fiorentino 15/1/2019

La direttrice dellAccademia: deciderà il ministero, con le multe sul David raccolti 50 mila euro


Mi piacerebbe rimanere, se dipendesse da me, ma bisogna vedere le decisioni a livello ministeriale. Cecilie Hollberg si candida per un secondo mandato come direttrice della Galleria dellAccademia e fa un bilancio dei suoi primi tre anni alla guida del museo fiorentino. Con uno sguardo al futuro.

Abbiamo fatto tanto, nonostante la carenza di personale, e ci sono ancora tante cose da fare. Va orgogliosa soprattutto di un risultato: il copyright sul David , la tutela dellimmagine della statua di Michelangelo, tramite lordinanza del Tribunale di Firenze del 2017, che ne contrasta luso illecito a fini commerciali. La decisione di difendere lopera più famosa della Galleria è nata dal rifiuto per le cose indecorose che si vendono in città e da una sua intolleranza verso i bagarini che vendono biglietti a prezzi maggiorati fuori dallAccademia. Un fine settimana, scambiandomi per una turista, mi diedero un depliant con una foto del mio David : decisi di fare qualcosa e mi rivolsi allavvocatura di Stato racconta Hollberg. Lordinanza emessa è unapripista per tutti i beni culturali italiani, studiata anche negli altri paesi europei ed è anche una fonte di guadagno per lAccademia: finora ha reso, in sanzioni, 50.000 euro. Abbiamo dato anche un aspetto più decoroso a via Ricasoli, con le forze dellordine afferma la direttrice. Il museo dellAccademia è uno dei amati: secondo la classifica 2018 di TripAdvisor delle attrazioni più popolari, nella Top 10 italiana, lAccademia supera gli Uffizi. Il numero dei visitatori ha superato 1 milione e 700 mila presenze, 300 mila in più negli ultimi tre anni. Questo è stato possibile grazie allo spostamento della programmazione delle mostre in bassa stagione, allapertura serale in estate e a una maggior apertura alla città, con la creazione dellAssociazione degli Amici della Galleria dellAccademia. Sono state acquisite 12 nuove opere (saranno presentate nella mostra che aprirà il 22 gennaio), è entrato nella collezione il busto in marmo di Giovan Battista Niccolini, eseguito da Lorenzo Bartolini nel 1827 (di cui lAccademia conserva il modello in gesso). Sono stati avviati restauri, ridotti i prestiti: Mi hanno chiesto tre volte i Prigioni , tre volte ho rifiutato: sono inamovibili, come il David afferma.

La Galleria deve fare ancora i conti con problematiche storiche: la mancanza di personale (- 40%), la climatizzazione (Abbiamo iniziato a fare lavori che dureranno molto tempo), e la carenza di spazi. Grazie alla collaborazione con la vicina Accademia di Belle Arti abbiamo speranza di trovare una soluzione congiunta. Nel frattempo si lavora allinterno del museo: dopo il riallestimento della Sala del Colosso, sarà riorganizzato latrio di ingresso, verranno fatti nuovi cartelli e didascalie, partirà la digitalizzazione delle opere, verrà ideato un nuovo logo. Nel 2019 la Galleria parteciperà a due iniziative internazionali (a Milano, in maggio, e a Creta, in giugno), assieme al Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale dellUniversità degli Studi di Firenze, con una pionieristica applicazione in Italia del BIM (Building Information Modeling) a un edificio storico. Verranno rilanciati gli incontri con i direttori dei musei statali italiani e la rassegna Voci fiorentine. Incontri ravvicinati con larte.




news

17-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news