LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Cividate Camuno. Il trasloco di Minerva
Eletta Flocchini
Corriere della Sera - Brescia 19/1/2019

Un museo della Romanità nellarea alpina: se la storia della Valle Camonica comincia da lontano, in età preistorica, è pur vero che durante la fase della romanizzazione conosce un momento di grande cambiamento culturale e sociale. Un processo di graduale trasformazione che lascia segni indelebili: testimonianze, tracce e reperti distribuiti per tutto il territorio che hanno come fulcro Cividate Camuno, lantica Civitas camunnorum. È qui che, diretto da Serena Solano, archeologa e funzionaria della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le Province di Bergamo e Brescia, ha sede il Museo Archeologico Nazionale di età romana e che adesso si sta preparando a un nuovo importante trasferimento: non solo in termini di spazi, ma anche di nuovi percorsi, che permetteranno una rilettura della storia della romanità, contestualizzandola nellarco alpino e mettendo in collegamento la Valle Camonica con un contesto territoriale più esteso.

Il 2019 sarà un anno fondamentale per la storia di Cividate Camuno spiega Serena Solano poiché il Museo Nazionale Archeologico verrà trasferito nella nuova sede nel cuore della città romana, con un più facile collegamento con larea archeologica del foro e il Parco archeologico del Teatro e dellanfiteatro. Ad accogliere il Museo, attualmente situato allingresso del paese in via Roma, sarà entro la prossima primavera limmobile dellIncubatore dImpresa collocato nel centro di Cividate. I lavori di adeguamento e sistemazione architettonica dello stabile sono cominciati nellottobre scorso: Il museo verrà ospitato nellarea del primo e del secondo piano dellIncubatore sottolinea Serena Solano quadruplicando così gli attuali spazi espostivi e arrivando a occupare circa 1200 mq. Inoltre nel cortile delledificio è in corso uno scavo archeologico, per cui anche questarea esterna apparterrà di fatto al nuovo museo.

Istituito nel 1981, il museo vanta tra i numerosi reperti la statua in marmo greco della dea Minerva dal santuario di Breno, il nudo eroico in marmo di Vezza dOglio dallarea del foro di Cividate Camuno, oltre ai corredi delle necropoli di Cividate Camuno e del territorio, fra cui preziosi oggetti in oro e argento da Borno, il tesoretto di monete doro da Braone e una ricca collezione epigrafica.

Si tratta di uno dei pochi musei archeologici nazionali regionali, lunico in provincia di Brescia dedicato alla romanità. Nella nuova sede potremo esporre reperti inediti che per ragioni di spazio ora si trovano conservati nei depositi. Verrà presentato il processo di romanizzazione del territorio e lincontro tra Camuni e Romani come un caso esemplare nel più ampio e variegato quadro alpino.

Il progetto del nuovo Museo, promosso dal Polo Museale della Lombardia e dal Comune di Cividate Camuno, condiviso dalla Soprintendenza, prevede che a sostenere i lavori del progetto architettonico sia il Comune, mentre quelli di allestimento, trasferimento dei reperti, inventariazione e restauro, sotto la curatela scientifica di Serena Solano, sono a carico del Polo Museale. Vorrei che questo museo fosse un luogo vivo, assiduamente frequentato dalla comunità. Un vero e proprio polo culturale della Valle Camonica.




news

02-06-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 2 giugno 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news