LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Trento. Vandalismo o street art? Se il confine è labile
valentina Iorio
Corriere del Trentino 19/1/2019

Trento. Non tutti i graffiti sono uguali. Ci sono i messaggi di protesta, le scritte fatte tanto per fare e poi cè il writing , una forma darte che ha delle sue regole. Distinguere tra ciò che è lecito e ciò che non lo è non è sempre così ovvio. Ad aprire il dibattito questa volta è il protocollo dintesa anti-vandalismo firmato dal Comune e dalla Provincia.

Per alcune persone anche una tag è un atto vandalico, osservano alcuni street artist. La tag , ovvero la firma, è il marchio di fabbrica di un writer nonché il punto di partenza della sua ricerca artistica. A chi è estraneo a quella cultura però può sembrare solo uno scarabocchio. Il confine tra un artista e chi semplicemente scrive sui muri spesso è molto sottile, ma esiste.

Lo si vede nella scelta degli spazi spiega Virginia Sartori, artista multidisciplinare e presidente dellassociazione Alchemica Uno street artist non va ad imbrattare la facciata di un monumento o ad intervenire su unaltra opera darte. Magari sceglierà lesterno di un treno o un capannone dismesso.

I gruppi di protesta o i semplici imbrattatori invece cercano volutamente di creare un effetto di disturbo, se non arrecare un vero proprio danno. Per questo prima di intervenire sarebbe interessante individuare la tipologia di persone che producono queste scritte per agire sul gruppo, osserva larchitetto Michelangelo Lupo. Da questo punto di vista installare delle telecamere, come ha deciso di fare il Comune può essere utile. È giusto che chi danneggia il centro storico venga sanzionato, ma ciò che serve davvero è una cultura della bellezza, sottolinea Lupo, che condivide la scelta dellamministrazione e della Soprintendenza di promuovere delle iniziative educative nelle scuole.

Il messaggio potrebbe essere ancora più efficace se si coinvolgessero gli artisti, aggiunge Sartori. In molti sarebbero pronti ad andare nelle classi per confrontarsi con i ragazzi e aiutare quelli che vogliono avvicinarsi al writing a comprenderne i canoni e le regole.

Ben vengano tutte queste iniziative educative conclude Paolo Frizzi, avvocato del Comitato rinascita Torre Vanga Limportante è combattere il vandalismo. Siamo contenti che, sia da parte del Comune che da parte della Provincia ci sia una rinnovata sensibilità sui temi del degrado e della sicurezza che fino a qualche tempo fa venivano sottovalutati.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news