LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Roma. La tomba di Augusto diventerà un museo
Lilli Garrone
Corriere della Sera - Roma 22/1/2019

Pubblicato il bando per i lavori interni al Mausoleo: le buste con le offerte saranno aperte l8 marzo

Al via lultima fase del restauro del Mausoleo di Augusto. I lavori riguardano la parte interna del monumento e la trasformazione del sepolcreto del primo imperatore di Roma in un museo, con la realizzazione di una copertura interna e con percorsi finalizzati al superamento delle barriere architettoniche in modo da renderlo finalmente aperto a tutti e utilizzabile in varie forme, anche come sede di conferenze e incontri. Il bando di gara è stato appena pubblicato, le offerte devono pervenire entro il 26 febbraio e lapertura delle buste è prevista per l8 marzo. La durata del contratto di appalto è di circa 540 giorni solari decorrenti dalla data del verbale di consegna dei lavori.

La riapertura al pubblico, dunque, richiede ancora del tempo, con lipotesi, però, di visite preliminari: e quando i primi visitatori potranno finalmente entrare dentro il Mausoleo saranno passati più di dieci anni dallattuale recinzione per gli ultimi scavi archeologici e il restauro delle mura esterne e oltre 70 anni da quando Benito Mussolini decise di smantellare lAuditorium collocato al di sopra. Da allora la tomba più grande dellumanità dopo le Piramidi è stata sempre chiusa al pubblico.

Lattuale gara sarà aggiudicata sulla base dellofferta economicamente più vantaggiosa e del miglior rapporto qualità-prezzo. I lavori previsti sono notevoli: limporto è di quattro milioni e mezzo (4.579.681 per la precisione), dei quali 268 mila per la sicurezza. Le opere potranno essere realizzate grazie alla sponsorizzazione della Fondazione Tim, che aveva messo sul tavolo sei milioni (cresciuti in un secondo momento a otto) quando in Campidoglio cera Ignazio Marino: una bella storia, quindi, di accordi fra il pubblico e un Mecenate privato che nellottobre del 2016 aveva avuto attimi di suspense e aveva anche rischiato di saltare per le consuete complicazioni burocratiche.

Adesso si è arrivati allultima fase: oltre alla cupola lintervento prevede una nuova illuminazione, mentre durante le visite scorreranno sulle pareti interne del Mausoleo le immagini con la storia di Roma, dai tempi antichi ai giorni nostri, nelle intenzioni realizzate dai più grandi registi italiani.

Una vicenda lunghissima, dunque, che arriva in porto almeno per quel che riguarda il monumento vero e proprio. Vicende giudiziarie, infatti, corsi e ricorsi al Tar ed al Consiglio di Stato, bloccano ancora lavvio del cantiere per il restauro della piazza, basato sul progetto vincitore dello studio di Francesco Cellini che risale al 2007, epoca Walter Veltroni. E in questo caso con le vertenze in corso i tempi sembrano ancora lunghi dopo circa dodici anni. La realizzazione della piazza con limponente scalinata e la grande cavea è dunque ancora ferma, mentre si avviano alla conclusione gli interventi sul sepolcreto già in atto. Le impalcature che circondano oggi il monumento per il restauro e la messa in sicurezza dei muri antichi stanno, infatti, per essere tolte dopo due anni: lavori, questi, finanziati per quattro milioni e 275 mila euro con i fondi di Roma Capitale e altri due milioni del Mibact e partiti sotto legida del sovrintendente Claudio Parisi Presicce.




news

13-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news