LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Torino. LAccademia di Medicina vuole diventare un museo
Lorenza Castagneri
Corriere della Sera - Torino 6/2/2019

Nascerà nella storica sede di via Po e accoglierà oltre 11 mila volumi

Un museo della Scienza e della ricerca medica. Il nome è ancora provvisorio, ma è questo il sogno da realizzare per lAccademia di Medicina, listituzione che, dal 1846, riunisce 120 selezionati professionisti, esclusivamente docenti universitari e primari, massima espressione della conoscenza nel campo in città.

In realtà, già nel 1819 un primissimo nucleo di professori chiese alle autorità del tempo la possibilità di incontrarsi per dibattere su argomenti medico-scientifici. Duecento anni dopo, in un periodo in cui cè sempre più richiesta di salute, lAccademia vuole aprirsi al mondo. E il museo è uno dei modi con cui intende farlo.

Il luogo è già definito. Sarebbe la storica sede dellAccademia, in via Po 18, affidata a uso perpetuo allente dallo Stato fin dal 1808. Proprio sui locali da tempo si è concentrata lattenzione dellattuale presidente, il professor Giancarlo Isaia. Il palazzo spiega necessita di interventi strutturali. Penso soprattutto agli spazi comuni, allandrone, che avrebbe bisogno di un portone più decoroso e di una targa. Ne abbiamo discusso con il Comune, che è il proprietario dei locali, e la situazione sta evolvendo favorevolmente. Sono certo che questanno ci saranno novità.

Il Museo sarebbe un modo per valorizzare lo stabile e i tesori che custodisce. Nella biblioteca dellAccademia di Medicina sono conservati 11.761 libri e monografie catalogate su temi medici, di cui 1.941 risalgono a prima del 1830, che in parte sono stati resi disponibili in formato digitale grazie a un progetto della Regione e della Compagnia di San Paolo.

La nascita di un polo museale riprende Isaia -punta a far conoscere questo patrimonio librario, la cultura scientifica della città e i personaggi che lhanno fatta grande nel mondo.

Come Rita Levi Montalcini e Renato Dulbecco, due premi Nobel, soci onorari dellAccademia. Ma pure i tanti soci ordinari: dal chirurgo generale Achille Mario Dogliotti al docente di Patologia ed ex rettore per 12 anni, Mario Umberto Dianzani. Non a caso, il progetto vedrebbe il coinvolgimento anche dellUniversità e di altri enti scientifici che già si sono detti informalmente disponibili a collaborare.

Non è tutto. Intanto lente ha promosso la nascita dellassociazione Amici dellAccademia di Medicina, aperta a studenti, specializzandi e gente comune per organizzare eventi scientifici di divulgazione.

Sempre più per tutti. Si sono fatti avanti già in sessanta.




news

04-06-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 4 giugno 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news