LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Monte Pisano. Era un simbolo di divisione. Ma oggi unisce
Marco Malvaldi
Corriere della Sera 7/2/2019

La località toscana di Monte Pisano prima classificata tra i Luoghi del Cuore del Fai, ho sentito dire ieri in un telegiornale. Come se Monte Pisano fosse un paese. Mi corre lobbligo, quindi, di chiarire, con la pignoleria tipica del campanilista il monte pisano non è un paese, ma un luogo. Anche come estensione non è facile da definire: io direi che inizia a Caprona e finisce un attimo prima di Vecchiano, dove vivo, ed è centrato intorno a Calci, piccolo borgo ornato da una certosa barocca che è un gioiello di pace e di bellezza. Più che come luogo di unione, il monte di solito è luogo di divisione, fin dal Medioevo: è il monte per che i Pisan veder Lucca non ponno, diceva Dante. Frapposto fra due città nemiche, come qualsiasi città toscana che si rispetti lo era con i propri dirimpettai, i quali volentieri ricambiavano. Monta qui che vedi Lucca, si dice infatti a Pisa, come invito triviale, volto a connotare la possanza delle proprie virtù meno nobili. Invito apparentemente poco elegante, ma decisamente sobrio se confrontato con gli altri termini di relazione e paragone fra le due città o, come si diceva, tra qualsiasi città toscana in generale. Perché la Toscana eleva al cubo una delle caratteristiche più tipiche dellItalia: quella di non essere una nazione, ma 20 regioni suddivise in 107 province, tutte orgogliosamente diverse e tutte uguali nellessere autentiche agli occhi di chi ci vive. Per questo il Monte Pisano per me è un luogo del cuore: perché ci ho vissuto, e ci vivo. Sono contento che questo, oggi, valga per così tante persone, oltre che per me. E che questo monte, che a scuola studiamo come elemento di divisione, abbia unito così tante persone a segnalarlo, convinte della sua bellezza passata, presente e, soprattutto, futura.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news