LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Arezzo. Archivio Vasari, verso ricorso alla Corte europea
Toscana medianews, 08/02/2019

Ad annunciare il ricorso alla Corte europea gli eredi dell'Archivio Vasari, al centro di un contenzioso dal 2016. "Vogliamo giustizia sull'esproprio"


I fratelli Francesco, Leonardo, Antonio e Tommaso Festari, eredi dell'Archivio Vasari, potrebbero rivolgersi alla Corte Europea, impugnando l'esproprio del prezioso archivio.
Dopo un lunghissima trattativa costellata di denunce e controdenunce e culminata con l'offerta di un milione e cinquecentomila euro, la direzione generale del Ministero dei beni culturali aveva firmato il decreto di esproprio dell'archivio Vasari, che fino al 2018 era di proprietà dei quattro fratelli Festari. L'archivio, formato da 6.600 pagine, contiene anche le lettere che Giorgio Vasari si scambiò con Michelangelo Buonarroti.
In una nota i fratelli Festari sottolineano che "Seppur fiduciosi di trovare giustizia nelle sedi legali italiane, qualora ve ne sia necessità, saremo disposti a portare la questione davanti alla Corte Europea, dove le normative sugli espropri sono estremamente chiare e precise".
"Il 5 febbraio, ad Arezzo, si sarebbe dovuto svolgere l'incontro relativo all'arbitrato sull'archivio Vasari pervalutarne il valore economico - spiegano i fratelli Festari -L'incontro, che avrebbe dato inizio alle operazioni peritali, era stato convocato dal professor Philippe Daverio, arbitro super partes nominato dal presidente del tribunale di Arezzo. Incredibilmente, l'unico perito presente su tre convocati era il nostro, Renato Saggiori".
"È facile immaginare il motivo per cui il Ministero voglia fuggire da una valutazione realistica di questo bene -concludono - Tutti hanno piena conoscenza di quello che può esserne il valore economico. E' evidente che valutare l'Archivio Vasari 1,5 milioni di euro è fuori da ogni realtà, basti pensareche era stato venduto nel 2009 per 150 milioni di euro, vendita poi saltata per gravi ingerenze da parte delle istituzioni".

https://www.toscanamedianews.it/arezzo-archivio-vasari-verso-ricorso-alla-corte-europea.htm


news

03-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 3 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news