LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Roma. Musei e siti culturali gratis, dal 28 febbraio alcune novità
Fabrizio De Angelis
Tecnica della scuola, 22/02/2019

Dal 28 febbraio entrano in vigore le disposizioni relative al D.M. 7 09/01/2019, che introduce alcune novità al decreto 11 dicembre 1997, relativo allingresso nei musei e siti culturali di proprietà dello Stato.

Per prima cosa, bisogna dire che lingresso sarà gratuito non più la prima domenica di ogni mese, ma tutte le prime domeniche dei mesi che vanno da ottobre a marzo.
Altre otto giornate di accesso gratuito, anche solo relative fasce orarie, potranno programmarsi dal direttore del Polo museale regionale in accordo con la direzione generale alla quale listituto o luogo fa parte.
Il calendario di queste giornate aggiuntive dovrà essere pubblicate sui siti delle strutture interessate e sul sito del Ministero dei Beni culturali.
Unaltra modifica in vigore dal 28 febbraio è quella relativa allimporto ridotto del biglietto dingresso ai cittadini dellUnione Europea compresi fra i 18 e 25 anni. Questo biglietto non avrà più una riduzione del 50% ma avrà un costo di due euro.

Per i docenti però non cambia nulla.
Non sono previste modifiche per quanto riguarda la scuola, sia per quanto riguarda gli studenti che i docenti.
Questultimi, in particolare, potranno continuare a recarsi ogni volta presso un museo o un sito culturale gratuitamente, come riporta la nota n. 12045 del 20 marzo 2016, trasmessa dal Miur.
Ricordiamo che il modello ufficiale da consegnare in segreteria per accedere gratis ai musei consiste in una certificazione della condizione di docente di ruolo o con contratto a tempo determinato e dal rilascio, a cura della istituzione scolastica dove il docente presta servizio.

Inoltre, per i docenti con incarico a tempo determinato, è necessario indicare la data di inizio e di termine del contratto sottoscritto.
Nellipotesi in cui linsegnante presti servizio in più scuole, la certificazione dovrà essere rilasciata dallistituzione scolastica dove il docente presta servizio il maggior numero di ore settimanali.
Pertanto, il modello, dovrà essere compilato e poi protocollato presso la segreteria dellistituzione scolastica dove il docente presta servizio e sottoscritto, in calce, dal dirigente scolastico della stessa scuola.
Di volta in volta, dovrà essere esibito, in originale, dal docente alle biglietterie dei musei e dei siti visitati, ai fini dellattestazione allappartenenza alle sopra indicate categorie, unitamente al documento valido di identificazione.
Attenzione: non si può usare dappertutto. Ecco dove si può entrare gratis.
Tuttavia, è bene ricordare che lingresso è gratuito solamente per i musei e i complessi monumentali di proprietà dello Stato, quindi sono esclusi beni di proprietà comunale o provinciale.

In effetti, raccogliamo spesso le lamentele del personale docente che non possono utilizzare il loro ingresso gratuito nella maggior parte dei siti italiani, che non sono di proprietà dello Stato.
Come se non bastasse, sappiamo che il personale ATA, al momento è escluso dal beneficio.
Pertanto, questi lavoratori della scuola, dovranno accontentarsi di visitare gratuitamente i luoghi di cultura solo nei giorni stabiliti dal nuovo decreto che avrà efficacia dal 28 febbraio.

L'elenco dei siti al seguente link: http://www.beniculturali.it/mibac/export/MiBAC/sito-MiBAC/Contenuti/MibacUnif/Eventi/visualizza_asset.html_309444232.html

https://www.tecnicadellascuola.it/musei-e-siti-culturali-gratis-dal-28-febbraio-alcune-novita


news

11-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 11 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news