LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Roma. Musei e siti culturali gratis, dal 28 febbraio alcune novità
Fabrizio De Angelis
Tecnica della scuola, 22/02/2019

Dal 28 febbraio entrano in vigore le disposizioni relative al D.M. 7 09/01/2019, che introduce alcune novità al decreto 11 dicembre 1997, relativo allingresso nei musei e siti culturali di proprietà dello Stato.

Per prima cosa, bisogna dire che lingresso sarà gratuito non più la prima domenica di ogni mese, ma tutte le prime domeniche dei mesi che vanno da ottobre a marzo.
Altre otto giornate di accesso gratuito, anche solo relative fasce orarie, potranno programmarsi dal direttore del Polo museale regionale in accordo con la direzione generale alla quale listituto o luogo fa parte.
Il calendario di queste giornate aggiuntive dovrà essere pubblicate sui siti delle strutture interessate e sul sito del Ministero dei Beni culturali.
Unaltra modifica in vigore dal 28 febbraio è quella relativa allimporto ridotto del biglietto dingresso ai cittadini dellUnione Europea compresi fra i 18 e 25 anni. Questo biglietto non avrà più una riduzione del 50% ma avrà un costo di due euro.

Per i docenti però non cambia nulla.
Non sono previste modifiche per quanto riguarda la scuola, sia per quanto riguarda gli studenti che i docenti.
Questultimi, in particolare, potranno continuare a recarsi ogni volta presso un museo o un sito culturale gratuitamente, come riporta la nota n. 12045 del 20 marzo 2016, trasmessa dal Miur.
Ricordiamo che il modello ufficiale da consegnare in segreteria per accedere gratis ai musei consiste in una certificazione della condizione di docente di ruolo o con contratto a tempo determinato e dal rilascio, a cura della istituzione scolastica dove il docente presta servizio.

Inoltre, per i docenti con incarico a tempo determinato, è necessario indicare la data di inizio e di termine del contratto sottoscritto.
Nellipotesi in cui linsegnante presti servizio in più scuole, la certificazione dovrà essere rilasciata dallistituzione scolastica dove il docente presta servizio il maggior numero di ore settimanali.
Pertanto, il modello, dovrà essere compilato e poi protocollato presso la segreteria dellistituzione scolastica dove il docente presta servizio e sottoscritto, in calce, dal dirigente scolastico della stessa scuola.
Di volta in volta, dovrà essere esibito, in originale, dal docente alle biglietterie dei musei e dei siti visitati, ai fini dellattestazione allappartenenza alle sopra indicate categorie, unitamente al documento valido di identificazione.
Attenzione: non si può usare dappertutto. Ecco dove si può entrare gratis.
Tuttavia, è bene ricordare che lingresso è gratuito solamente per i musei e i complessi monumentali di proprietà dello Stato, quindi sono esclusi beni di proprietà comunale o provinciale.

In effetti, raccogliamo spesso le lamentele del personale docente che non possono utilizzare il loro ingresso gratuito nella maggior parte dei siti italiani, che non sono di proprietà dello Stato.
Come se non bastasse, sappiamo che il personale ATA, al momento è escluso dal beneficio.
Pertanto, questi lavoratori della scuola, dovranno accontentarsi di visitare gratuitamente i luoghi di cultura solo nei giorni stabiliti dal nuovo decreto che avrà efficacia dal 28 febbraio.

L'elenco dei siti al seguente link: http://www.beniculturali.it/mibac/export/MiBAC/sito-MiBAC/Contenuti/MibacUnif/Eventi/visualizza_asset.html_309444232.html

https://www.tecnicadellascuola.it/musei-e-siti-culturali-gratis-dal-28-febbraio-alcune-novita


news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news