LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Musei, la nuova offerta: gratis 20 giorni lanno, sconti ai ragazzi
Paolo Conti
Corriere della Sera 27/2/2019

Con questo decreto cambiano due cose. La Settimana dei Musei gratuita sarà un periodo preciso di lancio della stagione museale, questanno si svolgerà dal 5 al 10 marzo e sarà unoccasione per spingere i cittadini e le famiglie a visitare i nostri bellissimi musei. La seconda novità è aver dato la possibilità a ciascun istituto statale di impostare un piano di gratuità sostenibile, migliorando la qualità della offerta e dunque di fruizione dei beni culturali, garantendo sicurezza e tutela del patrimonio culturale in armonia con le esigenze del territorio. Il ministro per i Beni e le attività culturali, Alberto Bonisoli, sintetizza così le novità del decreto che entra in vigore il 28 febbraio modificando tempi e organizzazione delle giornate di ingresso gratuito nei musei italiani. Cambia il numero di ingressi gratuiti: si passa dalle 12 prime domeniche del mese lungo tutto lanno e si approda a 20 giorni complessivi. E si modifica lorganizzazione. Molte realtà museali (un esempio tra tanti: la reggia di Caserta) avevano segnalato resse insostenibili destate, nel cuore della stagione turistica, durante le domeniche gratuite. Bonisoli ha mantenuto il principio di fondo della gratuità ideato dal suo predecessore Dario Franceschini ma ha rimesso mano alla macchina. Resta lingresso gratuito per gli under 18 e arriva un nuovo biglietto a 2 euro, per tutto lanno, per i ragazzi tra i 18 e il 25 anni: Scommettiamo su quella fascia di età per creare un nuovo bisogno di cultura nelle generazioni più giovani, il costo equivale a un cappuccino, dice Bonisoli. Nasce la Settimana dei musei, interamente gratuita, proprio per lanciare la nuova stagione dellofferta museale. Restano le prime domeniche del mese gratuite nel periodo di minor pressione turistica, da ottobre a marzo. In più si aggiungono 8 giorni gratuiti a disposizione dei direttori dei grandi musei autonomi e dei poli museali regionali con la possibilità (ha spiegato il direttore generale Musei del ministero, Antonio Lampis) di spacchettare i giorni a disposizione in fasce orarie (al mattino, o al pomeriggio). Ha detto Bonisoli: Puntiamo a una gratuità che assicuri una fruizione culturale qualitativa, non solo quantitativa. In tanti, troppi casi i grandi numeri delle prime domeniche uguali per tutti impedivano una giusta fruizione di quei beni. La campagna di sensibilizzazione, che si vedrà con uno spot su diversi network televisivi, si intitola Io vado al museo ed è stata coordinata dallufficio comunicazione del ministero guidato da Giorgio Giorgi. Lo spot è stato realizzato dal Centro sperimentale di cinematografia con la regia di Paolo Santamaria. Nasce anche il sito www.iovadoalmuseo.it in cui si potrà programmare la visita scoprendo le giornate gratuite: saranno attivi gli hashtag #IoVadoAlMuseo e #SettimanaDeiMusei.




news

29-05-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 29 maggio 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news