LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Roma. Mibac, elezioni rappresentanti personale nel Consiglio superiore beni culturali e paesaggistici
AgCult, 28/02/2019

Saranno eletti i candidati che, nelle tre liste che hanno ottenuto il maggior numero di voti, hanno rispettivamente riportato il maggior numero di preferenze


Si svolgeranno nelle giornate del 2, 3 e 4 marzo 2019 le elezioni dei tre rappresentanti del personale nel Consiglio superiore beni culturali e paesaggistici del Ministero per i Beni culturali. La votazione, secondo quanto indicato dal decreto che indice le elezioni, si svolgerà con voto telematico dalle 8 alle 20 delle giornate indicate.

Sono elettori ed eleggibili tutti i dipendenti con contratto a tempo indeterminato del Ministero.

IL COMPUTO DEI VOTI

Effettuate le votazioni, si procede allo scrutinio sommando i voti validi ottenuti da ciascuna lista e i voti di ciascun candidato nelle varie circoscrizioni. I tre posti sono attribuiti alle tre liste che hanno riportato maggiori voti e sono eletti candidati che hanno rispettivamente riportato il maggior numero di preferenze. Sono supplenti per ciascuna lista i candidati che hanno rispettivamente riportato il numero immediatamente inferiore di preferenze.

Si occuperà delle procedure di scrutinio una Commissione composta da cinque membri. La Commissione sarà composta da Gino Famiglietti, in qualità di presidente, Leonardo Nardella (SR Lazio), Simonetta Buttò (ICCU), Alessandro Benzia e Antonella Pettinelli (entrambi del Servizio II della Direzione generale Organizzazione del Ministero). Il Servizio I della Dg Organizzazione fornirà il supporto tecnico necessario.

Ai lavori della commissione elettorale centrale partecipano anche un rappresentante di lista effettivo e uno supplente indicati da ciascuna organizzazione sindacale.

COMPOSIZIONE DEL CONSIGLIO

Il Consiglio superiore beni culturali e paesaggistici è organo consultivo a carattere tecnico-scientifico in materia di beni culturali e paesaggistici del Mibac. Esso esprime pareri in vari ambiti di competenza del Ministero. Può avanzare allo stesso proposte su ogni questione di carattere generale di particolare rilievo afferente la materia dei beni culturali e paesaggistici. Il Consiglio superiore è composto dai presidenti dei Comitati tecnico-scientifici e da otto eminenti personalità del mondo della cultura.

Secondo quanto stabilito dal decreto in tema di organizzazione del Mibac, il Consiglio superiore Beni culturali e paesaggistici viene integrato nella sua composizione da tre rappresentanti del Ministero.

In particolare, l’integrazione è necessaria per esprimere pareri sui programmi nazionali per i beni culturali e paesaggistici e sui relativi piani di spesa annuali e pluriennali. L’integrazione è inoltre necessaria su questioni che hanno ad oggetto il personale del Mibac.

https://agcult.it/2019/02/28/mibac-elezioni-rappresentanti-personale-nel-consiglio-superiore-beni-culturali-e-paesaggistici/


news

22-07-2021
Corte costituzionale: sentenza su beni paesaggistici

20-07-2021
Piano strategico grandi progetti beni culturali: raccomandazioni sul decreto per la rimodulazione 2020

18-07-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 Luglio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

Archivio news