LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Monza. Il Comune ai privati. Aiutateci a salvare 250 edicole votive
Riccardo Rosa
Corriere della Sera - Milano 11/3/2019

Monza. Un patrimonio culturale e artistico in condizioni di progressivo abbandono. Sono le oltre 250 edicole votive di Monza, alcune delle quali risalenti al 500 e al 600, che proteggono vicoli e piazze dal centro alla periferia. Nel 2004 lamministrazione comunale si era fatta promotrice, assieme allarchitetto restauratore Michela Bonfanti, di un piano di censimento e valorizzazione, ma da allora, su queste testimonianze della devozione popolare, sono calati silenzio e degrado.

Nel centro storico se ne possono ammirare quasi in ogni strada. Le più famose sono quelle di via Gerardo dei Tintori, di fronte allantico ospedale cittadino, di via Porta Lodi e via Colombo. Sono attribuibili ad alcuni degli migliori pittori della zona come Emilio Parma e Pina Sacconaghi. Tuttavia, sovente, i muri attorno alle immagini della Madonna e di Gesù sono infestati da graffiti, scarabocchi e scrostature. In alcuni casi, come per ledicola allangolo fra via Grassi e via Durini, si sono verificati casi di vandalismo. Michela Bonfanti lancia lallarme: Rappresentano un patrimonio che non può essere abbandonato al degrado dice larchitetto, responsabile dellassociazione Amici della storia della Brianza . Spesso, nonostante siano stati applicati dei vetri protettivi, i dipinti cominciano a risentire della mancanza di manutenzione. Le immagini sbiadiscono e la pittura cede. Lostacolo principale a una cura periodica è rappresentato dal fatto che la maggior parte delle edicole si trovano su muri di proprietà privata e quindi il Comune non può intervenire direttamente. Eventuali interventi di recupero devono essere decisi dal proprietario dello stabile, o dai condomini, che ovviamente dovrebbero farsi carico anche dei relativi costi.

Michela Bonfanti, coautrice assieme a Simona Sironi del libro Le edicole sacre di Monza. Silenziose tracce della devozione popolare, ha comunque chiesto aiuto al Comune. Un tentativo andato a buon fine perché lattuale assessore alla Cultura, Massimiliano Longo, nel 2004 era presidente della Circoscrizione Uno che diede impulso al progetto valorizzazione. Agiremo per provare a sensibilizzare i proprietari a una maggiore attenzione afferma . Sono perfettamente consapevole delle difficoltà economiche, credo però valga la pena intervenire per riqualificare le edicole più a rischio.



news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news