LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Direttori dei musei. Lappello per un dibattito sano
Nicola Campoli
Corriere del Mezzogiorno - Campania 12/3/2019

Caro direttore, il suo editoriale Nessuno tocchi i Direttori mi ha convinto. Confesso di averlo letto due volte di seguito per comprendere a fondo le sue varie e argomentate sfumature non di poco conto. È vero quello che scrive circa la rabbia che si é impadronita di tutti noi. Uno stile che caratterizza ormai buona parte delle relazioni sociali.

Non ultima la vicenda che ha interessato il trasferimento delle Sette Opere di Misericordia dal Pio Monte al Museo di Capodimonte che ha trovato spazio sul Corriere del Mezzogiorno. Napoli è ormai una città incattivita e impoverita di valori, che tende inevitabilmente a dividersi, ogni volta che si discute su un aspetto di carattere generale che riguarda la città e il nostro faticoso quotidiano. Dove la difesa del proprio schieramento, o meglio lappartenenza a un gruppo capeggiato dal leader di turno, viene davanti a tutto e ogni cosa.

Si calpestano valori e rispetto reciproco pur di attaccare lavversario di turno, senza un minimo dubbio. Un nemico da sbeffeggiare e ridicolizzare meglio se in pubblico e suoi social. Ciò sarebbe niente. Infatti, se a tutto questo si aggiunge anche la ricerca spasmodica del retrobottega o del pettegolezzo che non guasta mai, le riflessioni prendono una piega davvero poco carina e ingovernabile.

Che fare? Rinunciare al confronto? Non se ne parla proprio. Rappresenterebbe una iattura e poi si farebbero tanti passi indietro. Occorre trovare, invece, tempi e modi che riprendano il gusto del dibattito sano e senza pregiudizi.

Forse dovremmo appellarci a persone rappresentative di buon senso, capaci di riuscire a incanalare il confronto lungo una direzione meno rabbiosa e lontana dagli insulti. Uomini e donne in grado di fare sintesi facendo prevalere gli interessi generali della comunità, alimentando quel senso di comunità di cui si sono perse, ahimè, da lungo tempo del tutto le tracce.

E, allora, caro direttore, provo a rilanciare la sua attenta riflessione. Cercando di arrivare a una sintesi che aiuterebbe a far fare un importante passo avanti.

Perché non lanciamo dalle colonne del suo giornale un appello rivolto a personalità autorevoli sul piano locale, caratterizzate innanzitutto da equilibrio e buon senso, affinché si impegnino dallalto della loro esperienza e professionalità a riprendere il bandolo della matassa finalizzato a un confronto leale e sincero?

Le assicuro che nè tanto bisogno per costruire un progetto credibile sul piano sociale, economico e culturale. Un progetto che non potrà essere né sovranista, né populista, ma forte di legami e rapporti tra persone che innanzitutto si rispettino e siano leali tra di esse.



news

02-06-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 2 giugno 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news