LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Vittoriale. Ecco come cambierà lanfiteatro. Marmo rosso per il sogno del Vate
Alessandra Troncana
Corriere della Sera - Brescia 20/3/2019

I lavori dallautunno alla primavera del 2020. Dalla Regione fondi per 500 mila euro

Oltre alle stanze decadenti, rigorosamente in penombra e stracariche di reliquie, stufe doro, bauli di pelle e portagioie di peli pubici (femminili), per il suo libro di pietre vive (cit) il Vate aveva immaginato laghetti, mausolei, grotte dellamore e cave dellomicidio sessuale. Purtroppo, lui e il suo dioscuro, larchitetto Gian Carlo Maroni, non riuscirono a realizzare tutte quelle utopie, e ne lasciarono in sospeso altre. Come lanfiteatro, conca marmorea sotto le stelle ispirata a quella di Wagner a Bayreuth: i lavori, iniziati nel 1934 e interrotti per difficoltà finanziarie, linizio della guerra e la morte del poeta, ripresero nel 1952 e terminarono lanno successivo. Ma senza il rivestimento in marmo rosso veronese chiesto espressamente da dAnnunzio: grazie al presidente del Vittoriale Giordano Bruno Guerri e a un generoso assegno autografato dallassessore regionale allAutonomia e alla cultura Stefano Bruno Galli (annunciato sul Corriere), sarà finalmente messo, anche se con qualche anno di ritardo. Nel rendering in questa pagina, una suggestione su come sarà lanfiteatro (o Parlaggio, come avrebbe voluto chiamarlo il poeta) con i suoi 1.500 posti rivestiti di preziosissimo marmo rosso veronese: per vederlo dal vivo bisognerà aspettare la primavera del 2020. I lavori, infatti, dovrebbero iniziare in autunno. Il preventivo è di 800 mila euro: dal Pirellone ne sono arrivati 500 mila (a recuperare il resto della cifra penserà la fondazione del Vittoriale). Faremo grandi eventi nello splendido anfiteatro finito ha annunciato il presidente Guerri nelle scorse settimane, durante la giornata DAnnunzio ritrovato.

Lanfiteatro debuttò l8 agosto 1953 con lOrchestra del Teatro alla Scala. Su quel palco di culto hanno poi officiato i loro riti pagani i sacerdoti del rock: Keith Jarrett, Lou Reed, David Byrne, i Franz Ferdinand e tantissimi altri che non hanno resistito allinvito del festival Tener-a-mente. Ne arriveranno altri questestate, per ledizione 2019 (si parte il 24 giugno con Gary Clark jr). Saranno le ultime esibizioni sul cemento grezzo: gli ospiti dellanno prossimo potranno ipnotizzare un pubblico comodamente seduto in una platea di marmo rosso veronese.



news

17-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news