LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Brescia, Pinacoteca Tosio - Martinengo. Un tetto tutto di vetro coprirà la Pinacoteca e riparerà gli affreschi
Matteo Trebeschi
Corriere della Sera - Brescia 21/3/2019

Più spazio per i visitatori. Interventi per due milioni

In quel portico, sorretto da colonne ioniche di grande bellezza, hanno ripreso forma una serie di affreschi cinquecenteschi, nascosti per secoli: li hanno scoperti per caso durante i restauri della pinacoteca Tosio-Martinengo. E ora tutti, dalla Loggia alla Soprintendenza, vogliono proteggerli. È per questo motivo che ieri, in commissione Urbanistica, è stata approvata la deroga che permetterà di realizzare una copertura in vetro e acciaio. Un rivestimento che è prima di tutto una protezione per quegli intonaci, ma che consentirà anche di ricavare unarea tutta da vivere.

Oggi quel cortile è solo di passaggio, ma un domani potrebbe ampliare la superficie da destinare allaccoglienza nelle fasi di ingresso, bigliettazione ed uscita. Si tratta di 302 metri quadrati, tra cortile e porticato. Con il restauro dei locali al piano terra si immagina già di adibire alcune stanze a mostre temporanee, capaci di ricevere opere anche da altre musei e attrarre più visitatori.

Ma, sempre al piano terra, negli intenti dellamministrazione Del Bono e degli architetti che vi lavorano, la pinacoteca dovrebbe dotarsi di una caffetteria. Lidea è quella di sfruttare il portone sul lato est delledificio, che affaccia su via Martinengo da Barco, e far sì che il cortile interno riparato da pioggia e caldo estivo possa rappresentare una porta sulla città, indipendentemente dallingresso al museo. Si potrà entrare e pranzare al museo, senza visitare la collezione. Unoccasione in più, dato che la stessa caffetteria rientra nello step successivo del restauro. Da una parte cè il completamento di quei locali del piano terra attualmente a rustico e la sistemazione del giardino storico nel lato est del palazzo (costo un milione di euro), cui aggiungere altri 1,1 milioni per la copertura del cortile in vetro e acciaio. Materiali che denotano uno stile che è stato più volte usato in grandi musei del Nord Europa fa notare Fabrizio Benzoni.

Un auspicio, il suo, perché la pinacoteca possa rilanciare limmagine di Brescia città della cultura. Ma quella copertura in vetro avrà il suo peso: sono però già in corso dei lavori di consolidamento delle fondazioni. Serviva infatti un rinforzo per il porticato. E ce nè ancora più bisogno oggi, considerato il peso delle vetrate. Cè poi lincognita della climatizzazione, come sollevato dai consiglieri della Lega: per evitare che in piena estate il cortile diventi un forno, la copertura dovrà essere progettata insieme ad un sistema di raffrescamento.

Per lassessore allUrbanistica, Michela Tiboni, la soluzione è che il futuro bando tenga in considerazione, nel punteggio, chi saprà garantire al meglio lefficientamento energetico del cortile.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news