LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

I tesori del Fai, la Toscana in 34 tappe
Ivana Zuliani
Corriere Fiorentino 21/3/2019

Palazzi, teatri, fortezze: il 23 e il 24 marzo tornano le Giornate di Primavera. A Firenze tre itinerari, da San Firenze a San Salvi fino al Franchi e alloasi tropicale
A Pontremoli aprono le ville barocche, in Maremma cè il borgo di 27 abitanti

Ci sono luoghi per la prima volta aperti al pubblico, altri frequentatissimi ma che così non si sono mai visti, altri che svelano segreti inaspettati.

Per ledizione numero 27 delle Giornate Fai di Primavera, il 23-24 marzo, il Fondo Ambiente Italiano apre in Toscana 34 beni, raccontati da chi li conosce, dai volontari e dai giovani apprendisti Ciceroni. A Firenze i visitatori saranno accompagnati lungo 3 itinerari, nel centro storico e oltre le mura. Un santo chiamato Firenze e Firenze nominata Capitale mostra il complesso di San Firenze, ex chiesa convento e oratorio di epoca barocca, ex Tribunale e ora sede della Fondazione Zeffirelli. A legarlo al vicino Hotel Bernini è il periodo in cui la capitale dItalia si trasferì in riva allArno: San Firenze fu Ministero dellIstruzione lalbergo divenne la bouvette del Parlamento. Il percorso San Salvi storie di uomini e di santi accompagna in un viaggio di vita e di arte che tocca il convento di San Salvi, che conserva il Cenacolo di Andrea del Sarto e il monumento funebre di San Giovanni Gualberto con le teste mozzate (rubate dai soldati durante lassedio di Firenze del 1529-30) e la città dei grulli come veniva chiamata dai fiorentini, lex manicomio. Lultimo itinerario unisce il pallone e la palma, due miti della Firenze moderna. Allo stadio Artemio Franchi vanno migliaia di tifosi, ma pochi lo hanno visto così: da bordo campo o dal tunnel dove sfilano i giocatori prima della partita. Anche la casa dellAgenzia Italiana Cooperazione allo Sviluppo, già Istituto Agronomico dOltremare, offre una scoperta inedita: il giardino, unoasi in città, con la collezione di piante tropicali. Montecatini mostra un tesoro: lAccademia dArte Scalabrino, fondata negli anni 60 da Dino Scalabrino, direttore sanitario delle Terme che ebbe lidea di creare un luogo dove far confluire le arti: comprende opere di Chini, Annigoni, Guttuso, Viani, e il pianoforte che Verdi suonava durante i suoi soggiorni termali. Pistoia svela il teatro dei Risvegliati, ora Manzoni: costruito nel Seicento utilizzando un antico tiratoio per i panni di lana in disuso, ha una facciata del 1926 che si ispira a La Scala. Il Barocco si mostra nella sua magnificenza nelle dimore della nobiltà e borghesia di Pontremoli: Villa dei Chiosi, Palazzo Negri, Palazzo Pavesi, Palazzo Bocconi. Monte Argentario regala una storia di terra e di mare alla scoperta degli antichi mestieri, dalla Fortezza fino al cantiere navale. A Siena apre lOratorio dei Santi Ludovico e Gherardo della Basilica di San Francesco, a Livorno il Cisternone. Ci sono poi interi borghi, gioielli del paesaggio come Rocchette di Fazio (Gr), dove vivono solo 27 abitanti.



news

02-06-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 2 giugno 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news