LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Venezia. Museo di Rialto spinta bipartisan. Via alla mostra «apripista»
mo. zi.
Corriere del Veneto 22/3/2019

L‘apertura della mostra all’Archivio di Stato, la visita pastorale del Patriarca Francesco Moraglia alle 10,30 con la benedizione, i tour guidati organizzati dall’associazione Rialto Novo: oggi è un giorno decisivo per il progetto del Museo di Rialto, che da ieri ha una marcia in più. I consiglieri comunali Maurizio Crovato, Ciro Cotena. Paolo Pellegrini, Francesca Rogliani e Alessandro Scarpa (fucsia), Rocco Fiano (lista Casson) e Giovanni Giusto (Lega) hanno infatti depositato una proposta di deliberazione che auspica un progetto di recupero con «la creazione e lo sviluppo di un Museo dedicato alla valorizzazione di Rialto, alla conservazione e diffusione della memoria storica, delle tradizioni e della cultura locale». La delibera fa uscire il dibattito dai buoni propositi dei promotori (commercianti, associazione Rialto Novo, il gruppo di docenti che sta elaborando il progetto del museo alle Pescherie formato da Donatella Calabi, Luca Molà e Paolo Morachiello) e lo porta a Ca’ Farsetti, che è proprietaria dell’immobile delle Pescherie sfitto da oltre sei anni e dato in gestione ai Musei Civici. Mentre il palazzo storico nel cuore di Venezia ammuffiva con i suoi mille metri quadri inutilizzati, il mercato appassiva: i banchi della pescheria passati da 18 a sei, il totale delle attività ridotte da 80 a una ventina. La proposta del comitato punta su un Museo dedicato alla storia economica di Venezia, sulla riqualificazione del mercato sottostante e, a questo collegato, sulla realizzazione di un ristorante didattico che permetta agli studenti del Barbarigo di fare pratica sul campo e ai veneziani e ai turisti di pranzare con materie prime di qualità e a chilometro zero. Al sindaco Luigi Brugnaro l’idea è piaciuta, a patto che il Comune non ci rimetta un solo euro. Dai Musei Civici, invece, c’è cautela. La proposta di delibera apre il dibattito e chiede che le commissioni consiliari studino la questione, aprendo «un percorso partecipato di confronto e ascolto dei residenti per raccogliere progetti e proposte per il rilancio dello spazio mercatale e la relativa sostenibilità economica» e impegnando la giunta a elaborare un piano generale di rivitalizzazione e rilancio che preveda anche il museo. Un esempio del materiale che potrebbe essere esposto lo si vedrà da oggi all’Archivio di Stato: disegni del mercato, progetti dei proti, testamenti, lettere di incarico.



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news