LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Mestre. Due manager per sistemare i conti. M9 rivoluziona museo e negozi
Monica Zicchiero
Corriere del Veneto 23/3/2019

Fondazione pigliatutto: Sernia (ex Entrate) ad di Polymnia, Pasquetti per i turisti

MESTRE. Rivoluzione allM9: al posto di Valerio Zingarelli arriva Stefano Sernia che sarà non solo amministratore delegato ma sopratutto segretario generale plenipotenziario; nel consiglio di amministrazione del distretto entra Edmondo Pasquetti con la delega a promozione e sviluppo. E Polymnia cambia nome e compiti diventando M9 District. Ieri il cda della Fondazione di Venezia ha deciso un mutamento totale di strategia sul miglio della cultura di via Poerio, per il quale ha stanziato 110 milioni e che per il primo anno di attività sosterrà con 4,6 milioni di euro a copertura del deficit.

Il sito web di M9 (finora gestito da Polymnia), la comunicazione (affidata a società diverse), le consulenze legali, fiscali, tributarie e strategiche passano tutte sotto il coordinamento di Fondazione e del segretario generale Sernia, che armonizzerà anche i bilanci delle altre due società. Amministrazione, finanza e controllo sono le specialità di Sernia, 57 anni, laureato in Economia e commercio, perfezionato in discipline bancarie e commercialista: è stato direttore della sezione gestione e controllo dellAgenzia delle Entrate, poi commissario per lAgenzia delle erogazioni in agricoltura Agea e oggi è direttore della sezione gestione dellazienda Lazio Crea.

Quella che fino a ieri si chiamava Polymnia e ora è M9 Distric avrà come ad lo stesso Sernia e la società avrà una doppia funzione: da proprietaria degli immobili, resta responsabile della loro gestione e manutenzione e dei contratti commerciali ma avrà una importanza strategica nella realizzazione degli eventi, ed è questo il compito affidato a Pasquetti, che come fondatore di Videoline (produzione di audiovisivi per le imprese) ha avuto in portfolio aziende leader come Luxottica, Diesel, Geox o Electrolux. Pasquetti deve portare gente spiega il presidente di Fondazione Giampietro Brunello Deve pedalare per far girare i numeri: eventi, accordi con tour operator e crociere, spingere per integrare lofferta di contenuti museali su aree che interessano i turisti stranieri. Oggi M9 racconta il 900 degli italiani ma non parla tedesco, spagnolo, francese, non parla del 900 come secolo di scoperte della fisica, della medica, della conquista del cosmo, dellEuropa unita.

La previsione di equilibrio di bilancio con M9 district che marcia alla grande è di 200 mila visitatori. Se invece il retail continuerà a rimanere un passo indietro rispetto alle previsioni (180 mila euro in meno rispetto a quanto preventivato) si dovrà arrivare a 300 mila visitatori. Non sono numeri impossibili assicura Brunello Il Museo di Trento ne ha 600 mila, ma sono numeri che vanno conquistati. Nel bilancio la previsione iniziale di biglietti staccati è stata rivista al ribasso di un terzo e spostata a 140mila e a febbraio la perdita stimata del museo era di 2 milioni di euro, quella di Polymnia 1,6. Il bilancio approvato due giorni fa parla invece di 4,6 milioni complessivi che Fondazione dovrà coprire. Analizzerò i bilanci con attenzione dopo lesame dei revisori dei conti e della società di revisione spiega Brunello Allora capiremo come mai cè uno sforamento ulteriore di quasi 80 0mila euro. Ma il passato è passato. E il futuro guarda oltre il miglio di via Poerio.

Il commerciale del Distretto funziona se il Museo funziona e se ha unofferta innovativa spiega il presidente Ma funziona anche se viene ripensato e ridisegnato insieme al Comune e ai commercianti il centro di Mestre come forza propulsiva, attrattiva. Oggi è svuotato dai centri commerciali, è loccasione per avviare una avventura più vasta per voltare pagina.



news

13-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news