LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Catania. City Talk: appuntamento sulla valorizzazione e fruizione del patrimonio attraverso la tecnologia
DILETTA SIRNA
Prima stampa, 29/03/2019

A Catania aziende, startup ed esperti dei beni culturali si sono dati appuntamento al quinto City Talk. Si tratta di un incontro che si inserisce nel programma di iniziative realizzate da TIM WCAP, lhub di open innovation di Tim, e Tree (PMI dinnovazione) per parlare di Smart City. Più precisamente, lincontro, svoltosi nella città etnea lo scorso 27 marzo 2019, ha avuto come tema linnovazione tecnologica per la valorizzazione e la fruizione dei beni culturali con lobiettivo di restituire un impatto davvero concreto, efficace ed efficiente su tutto il territorio.

Al City Talk hanno preso parte la Dott.ssa Pinella Marchese, Dirigente Assessorato regionale dipartimento Beni Culturali Soprintendenza di Enna, Dott. Giovanni Maria Farinella, Professore del DMI allUniversità degli Studi di Catania, Francesco Mannino, Co-fondatore e presidente di Officine Culturali, ed infine Enrico La Malfa, Fondatore Mereasy. Oggigiorno bisogna parlare di museo diffuso afferma la Dott.ssa Marchese perché veniamo continuamente circondati in ogni luogo da beni culturali dimmenso valore. Il compito principale sia mio, come Dirigente dellAssessorato regionale dei beni culturali, sia di tutti i cittadini è quello di tutelare, conservare e valorizzare il patrimonio culturale, coi sui beni mobili e immobili, attraverso anche linnovazione tecnologica. Sullo stato dellarte del patrimonio culturale è intervenuto, invece, Francesco Mannino sostenendo che molte volte il turismo compromette anche la salute del patrimonio stesso. Pensiamo, infatti, ai molteplici episodi brutali dei turisti nei confronti dei beni del nostro patrimonio culturale: rifiuti abbandonati nei luoghi della cultura, muri di palazzi storici imbrattati, ecc.

Pertanto, tutti noi abbiamo il dovere di tutelare i nostri beni culturali affinché possano essere fruiti dalle generazioni future, nonché allinfinito. Il tema della valorizzazione e fruizione dei beni culturali attraverso la tecnologia è stato affrontato dal Prof. Giovanni Maria Farinella attraverso la presentazione del progetto V.E.D.I (Vision Exploitation for Data Interpretation). Questo progetto, molto innovativo per il nostro settore dei beni culturali spiega il Prof. Farinella consiste in un sistema integrato di analisi comportamentale dei visitatori per ricavare informazioni sulla loro esperienza e di visione aumentata per il miglioramento dellofferta e della fruizione dei beni durante la visita negli spazi culturali, museali e naturali.
Il sistema, quindi, prende spunto dalla tecnologia Smart Glass. Si tratta di occhialini opportunamente ingegnerizzati per fornire al visitatore la possibilità di accedere a contenuti aggiuntivi (tramite la tecnologia di Computer Vision come la realtà aumentata) allorquando lo stesso si sofferma sulla visione di un bene allinterno dello spazio museale o naturale che sta visitando.

Per ultimo, anche Enrico La Malfa, fondatore di Mereasy, ha fatto un focus sullinnovazione tecnologica che sta invadendo, oggi più che mai, il patrimonio culturale. Mereasy è unapplicazione molto utile spiega La Malfa perché il turista può ricevere la descrizione del quadro fotografato col suo cellulare, oppure avvalersi di audioguide da utilizzare allinterno di un percorso museale. Certamente, tutti questi tools risultano ad oggi essere importanti per rendere lesperienza culturale ancor di più efficiente sotto molti aspetti.

https://www.primastampa.eu/2019/03/29/catania-city-talk-appuntamento-sulla-valorizzazione-e-fruizione-del-patrimonio-attraverso-la-tecnologia/


news

09-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 9 NOVEMBRE 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news