LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Roma. Restaurata la chiesa di Santa Maria del Priorato
Federico Castelli Gattinara
Giornale dell'arte, 29/03/2019

È stato presentato il 27 marzo il restauro della chiesa di Santa Maria del Priorato, lunica opera architettonica firmata da Giovanni Battista Piranesi, incisore di fama universale con le sue Vedute di Roma, le Antichità romane, le Carceri ecc., che fu anche architetto e storico dellarchitettura. Chiamato nel 1764 dal cardinale Giovanni Battista Rezzonico, eletto lanno prima Gran Priore dellOrdine di Malta, in due anni ridisegnò la chiesa, i giardini della villa Magistrale e la piazza di accesso.

Le origini del complesso che sorge sullAventino risalgono al X secolo, quando Alberico II donò il terreno allabate Oddone di Cluny, che vi fondò un potente monastero fortificato benedettino, con una delle più importanti abbazie di Roma. La proprietà passò poi ai Templari e, col loro scioglimento nel 1312, agli Ospedalieri, lattuale Ordine di Malta, che nel 1566 vi stabilì il proprio Priorato. Restaurata nel Cinquecento la chiesa venne rivoluzionata dal Piranesi, che non ne alterò la volumetria, ma ritagliò diversamente gli spazi interni e la ridecorò da cima a fondo seguendo il suo gusto antiquario, con un intreccio di simboli spesso a maggior gloria dellOrdine e dei Rezzonico: torri e aquile bicipiti, serpenti (lAventino era detto mons serpentarius e simbolo di fede), la croce ottagona di origine bizantina, trofei romani, sfingi egizie, palme e corone di alloro, teschi e torce rovesciate, ecc.

Il restauro iniziato a ottobre 2017 e appena concluso, finanziato dallOrdine di Malta, con progetto e direzione lavori di Giorgio Ferreri ed esecuzione della Acanto Restauri, ha ripristinato laspetto settecentesco ridando luce a esterno e interno, con un certosino lavoro sia di riadesione ai supporti sia di integrazione delle parti mancanti delle decorazioni a stucco (maniacalmente dettagliate), e il recupero delle originali tenui cromie piranesiane allinterno, riproposte anche in facciata dove si erano perdute. La chiesa, oltre allaltare con lapoteosi di san Basilio, conserva anche un bel sarcofago romano di III secolo, un altarolo del X e il monumento funebre dello stesso Piranesi.

https://www.ilgiornaledellarte.com/articoli/restaurata-la-chiesa-di-santa-maria-del-priorato/130901.html


news

11-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 11 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news